i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

My carAffinity:

Login | Registrati

Scopri le inconfondibili offerte auto nuove e usate del marchio Mini

Lasciati trasportare dal fascino della storica Mini, sul nostro portale trovi tutte le auto nuove e usate di questo marchio.

1-25 di 2.569 vetture trovate

239 da privati; 2.330 da concessionari

La tua ricerca

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona l'alimentazione desiderata

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Scegli le carrozzerie desiderate

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona la trazione

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona il numero di precedenti proprietari

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona il tipo di cambio

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona il range di potenza - kW(CV)

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Scegli i colori desiderati

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Scegli gli equipaggiamenti desiderati

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Seleziona il tipo di offerta desiderata

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Scegli i posti a sedere desiderati

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Scegli i tipi di veicolo desiderati

https://static.caraffinity.it/images/logo_medium.png

Annunci online da

Marca e modello Ordina per:

La Mini, un'auto storica pronta a stupirti ogni giorno nuova o usata!

La Mini venne prodotta e creata nel 1959 per la British Motor Corporation, conosciuta ai più come BMC, azienda inglese, precisamente di Birmingham. La vettura presentava diverse novità tra cui una disposizione anteriore-trasversale del motore, un cambio montato sotto di esso e la trazione anteriore. La vettura presentava una lunghezza di circa 300 cm, garantendo un abitacolo con 4 posti a sedere. Il logo attribuito da Sir Alec Issigonis per questa prima Mini rimase inalterato per anni, tanto da essere ancora oggi utilizzato.

Il cammino della Mini sul mercato fu abbastanza lento, in quanto la macchina era sicuramente molto originale dal punto di vista estetico. Con il passare del tempo però il pubblico incominciò ad apprezzarne altre qualità, come la tenuta di strada abbinata ad un'ottima agilità. Successivamente venne lanciato anche un altro modello, ovvero la versione familiare della Mini, versione Austin e Morris. Qualche anno più tardi, precisamente nel 1961 venne lanciata sul mercato anche la Mini Cooper, questa versione era più sportiva, caratterizzata da 55 CV. Successivamente la Mini Cooper venne potenziata ancora, lanciando così sul mercato la versione Cooper S, composta da 68 CV.

Nel 1967 venne introdotta la seconda serie della Mini che si affacciò sul mercato nel 1969 ma senza riportare modifiche sostanziose, tanto da generare una terza serie negli anni 70' con la produzione di due nuovi modelli, la Mini classica e la Mini Clubman.

In seguito seguirono altre due versioni di Mini classica, una negli anni 80' che presentò alcune interessanti novità come i freni anteriori a disco oltre a molteplici e differenti rivestimenti interni. Nel 1990 questo modello subisce un'altra modifica sostanziale, passando ad una marmitta catalittica. Un anno più tardi venne reintrodotta la Mini Cooper che presentava cerchi diversi oltre che colori e abbinamenti differenti dal punto di vista estetico, tra cui l'inconfondibile tetto bianco o nero.

Nel 1997 il Gruppo Rover che fino a quel momento era titolare della gamma Mini, fu rilevato dal gruppo BMW, questo cambio preannnunciò la nascita della Nuova Mini o New Mini. BMW si concentrò moltissimo su questo modello tanto da offrire al pubblico una macchina completamente nuova, riuscendo a suscitare l'interesse di molti per via della molteplici novità considerate molto originali soprattuto dal punto di vista degli optional. Queste nuove Mini, garantiscono prestazioni molto interessanti come ad esempio la Cooper, dotata di 115 CV ed una velocità di punta di 200 km/h oltre alla sorella Cooper S dotata questa di 170 CV e in grado di raggiungere 220 km/h.

Questa pagina é disponibile su tutti i devices

Porta carAffinity sempre con te, scarica l’app ufficiale