i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

My carAffinity:

Login | Registrati

Formula 1 2014: Qualifiche GP di Germania e proteste

La FIA invalida il sistema di sospensioni "Frick" in Formula 1 2014

Voto medio:
Voto 4,3/5 basato su 3 voti
Formula 1 2014: Qualifiche GP di Germania e proteste


Questa Formula 1 2014 porta diverse notizie da prima pagina in vista delle qualifiche del gran premio di Germania. La notizia che ha anticipato ed introdotto il weekend di gara è stata clamorosa: la Mercedes ha deciso di rimuovere dalle sue vetture il sistema di sospensioni Frick per questo GP. La FIA, a sorpresa, ha comunicato ai team durante la scorsa settimana che il sistema, in grado di mimare le sospensioni attive, è potenzialmente illegale. La direttiva tecnica diffusa da Charlie Whiting ha aperto la porta a proteste ufficiali da parte di team rivali e quindi la Mercedes, secondo Auto Motor und Sport, ha deciso di rinunciare al sistema già in vista del gran premio di casa ad Hockenheim.

Il Frick è un sistema sospensivo in grado di interconnettere le strutture sospensive delle ruote della vettura così da limitarne il beccheggio in fase di frenata ed accelerazione ed il rollio durante le curve. In realtà questa scelta della federazione ha comunque influenzato tutti, considerato che la maggior parte delle squadre pur non montando lo stesso sistema ne utilizza di similari a quello di Mercedes e RedBull. Durante le qualifiche in effetti il vantaggio competitivo delle Mercedes si è in parte ridotto ma non abbastanza da permettere ai competitor di rubargli la piazza.

La diminuzione della competitività delle frecce d'argento ha messo in luce soprattutto il vantaggio di Willams, Redbull e delle McLaren, che non a caso si sono aggiudicate tutti i posti disponibili in seconda e terza fila. Bene Rosberg che festeggia la sua quinta pole position dell'anno al termine di una settimana in cui ha visto la propria nazionale vincere il mondiale di calcio in Brasile. Male invece la McLaren di Hamilton che si è fermata nei primi 15 minuti, coinvolta in un brutto incidente contro le barriere a causa del probabile collasso del freno anteriore destro, riuscendo comunque a qualificarsi per la Q2 senza però poterla disputare.

Per lui un 15esimo posto comunque a rischio considerato la possibile sostituzione del cambio che potrebbe rendersi necessaria dopo l'incidente. Molto male le Ferrari che si sono dimostrate molto meno performanti e soprattutto meno stabili delle concorrenti nelle strette curve del circuito di Hockenheim. Settimo posto per Fernando Alonso e dodicesimo per Kimi Raikkonen. Domani però le carte potrebbero essere nuovamente stravolte: è possibile che si correrà sul bagnato. In tal caso, cosa riserverà questo gran premio di Germania? Qui il calendario delle gare di questa Formula 1 2014.

Pubblicato il: Ultima modifica: 06/08/2015 17:09:03 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • SCATOLA NERA OBBLIGATORIA SULLE AUTO: ECCO LE NEWS

    SCATOLA NERA OBBLIGATORIA SULLE AUTO: ECCO LE NEWS

    Sbloccato l'iter legislativo riguardo l'installazione della scatola nera

    Cristina 20/07/2017 10:50:39

  • Jeep Wrangler o Land Rover Defender?

    Jeep Wrangler o Land Rover Defender?

    Il confronto tra le classiche 4x4 Jeep Wrangler e Land Rover Defender

    Riccardo 08/04/2014 17:10:16

  • Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Con Fiat 500 5 porte la casa torinese punta a riconfermare il successo del precedente modello

    Matteo Milani 27/04/2015 14:10:01

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!