i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

Cresce l'attesa per il salone di Ginevra 2016

A domani l'apertura dell'86^ edizione: ultime novità

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 3 voti


Per chi è interessato a partecipare al più importante evento automobilistico del mondo, gli orari di apertura sono: dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 20:00, sabato e domenica dalle ore 09:00 alle ore 19:00. Il prezzo de biglietto intero sarà di 22€, mentre il biglietto ridotto (da 6 a 16 anni), sarà di 13€.

L’edizione 2016 vanterà nuovamente un ricco numero di presenze automobilistiche. Di seguito facciamo una presentazione veloce dei marchi che non sono stati anticipati nell'articolo precedente:

Abarth:
La 124 Spider da 170 CV, realizzata dal preparatore storico Fiat, sarà disponibile a partire da 40.000 Euro.  La due posti, con il suo 1.4 Turbo Multiair da 170 CV e 250 Nm, tocca i 100 km/h da ferma in 6,8 secondi, arrivando a una velocità massima di 232 km/h.


Alfa Romeo:
La casa del biscione mosterà l’intera gamma della Giulia e la sua versione di punta: Quafrifoglio Verde. Oltre la berlina, ci sarà la presenza dell’aggiornata Giulietta, presentata il 24 febbraio con importanti novità (qui l'articolo dedicato). Spazio anche al restyling della MiTo.

Alpine:
Il 16 febbraio è stata svelata la Vision Concept, il modello del ritorno della casa francese. Il prototipo è dotato di carrozzeria coupè a due posti e un motore centrale.

Aston Martin:
La nuova DB11 ha debuttato già nei giorni scorsi con le prime immagini ufficiali (per vederle clicca qui). Il motore sarà un 5.2 biturbo V12 da 600 CV.

Audi:
L’Audi lancia la Q2, un mini-SUV e andrà a competere con la Opel Mokka, Nissan Juke, Mini Countryman e Fiat 500X. Disponibile con sei motori diversi che vanno da 116 e 190 CV: tre benzina e tre TDI, in alcune ci sarà la trazione integrale.

BMW Alpina:
La collaborazione tra i due marchi ha portato alla nuova B7, vettura che si basa sulla BMW 750i xDrive con il motore 4.4 V8 biturbo da 600 CV, cambio automatico a otto marce Alpina Switch Tronic e con la trazione integrale. Troviamo inserito un nuovo impianto frenante e pneumatici Michelin Pilot Super Sport dal grande grip.

Bugatti:
La Chiron è l’erede della blasonata Veyron, equipaggiata con un motore 8.0 quatriturbo W16 da 1500 CV. Si mostra con una nuova parte frontale, mentre sulle fiancate troviamo le classiche a “C”, utili per migliorare il raffreddamento del propulsore. Previsti 500 esemplari alla produzione.

Citroen:
La casa francese espone la nuova Spacetourer, la monovolume dotata di uno spazio elevato, con quattro allestimenti e tre lunghezze dedicate. Sarà motorizzata con la tecnologia BlueHDi e le potenze si aggirano attorno ai 180 CV. Verrà mostrata anche la e-Mehari, vettura elettrica.

DS:
La DS3 è stata sottoposta al restyling, riguardante specialmente la parte frontale. E' stato introdotto anche un nuovo cambio EAT6, incorporato sul 1.2 tre cilindri PureTech da 110 CV.

Ferrari:
La casa di Maranello debutta al Salone con la GTC4 Lusso, la quale presenta un sistema 4RM evoluto e ruote posteriori sterzanti. L'aerodinamica è stata rivista insieme al potenziamento del motore (690 CV). Invece, rimangono invariati la cilindrata e i cilindri: sempre 6.2 V12.

Ford:
La Kuga viene sottoposta a restyling per essere introdotta nel mercato europeo, accompagnata dalla Edge e dalla S-Max. Ci sarà anche la city car Fiesta ST200, potenziata oltre 200 CV e migliorata notevolmente nella guidabilità; sotto il cofano pulsa il 1.6 Ecoboost.
Spazio anche per la Ford GT, vettura da corsa che segue i regolamenti GTE e che sarà impegnata nell’IMSA WeatherTech Sportscar.

 

Honda:
La casa giapponese mostra la concept Civic Hatchback. La neo nata berlina sarà disponibile in Europa a partire dai primi mesi del 2017 e verrà prodotta nello stabilimento Honda del Regno Unito.

KIA:
La KIA porta il crossover Niro, il primo ibrido concepito come tale a partire dal progetto e non come adattamento successivo.

 

Koenigsseg:
La casa svedese di vetture sportive mostra la Regera spinta da un 5.0 biturbo V8 afficantato da tre unità elettriche con la batteria da 800 volt. Entrambi i motori erogano una potenza di 1789 CV, considerando sia i 1085 CV del motore termico che i 704 dei motori elettrici.

Lamborghini:
Come omaggio per i cento anni dalla nascita di Ferruccio Lamborghini, la casa di Sant'Agata Bolognese ha realizzato e presentato la Centenario, modello spinto dal 6.5 V12 da 770 CV e disponibile in edizione limitata (40 esemplari totali: 20 Coupè e 20 Spyder).

Maserati:
La sua è una delle presentazioni più attese, visti gli anni passati dietro a scoop e foto spia dopo l'ultima concept Kubang del 2012 concept al Salone di Parigi nel 2012. Per il Suv Levante è stata confermata la trazione integrale. La produzione avverrà nello stabilimento di Mirafiori.

Mercedes:
Da Stoccarda hanno portato la S65 AMG Cabrio, imponente nei suoi quasi 5 metri e motorizzata con il potente 6.0 V12 biturbo da 630 CV. Sarà ordinabile a partire dal 4 aprile. Oltre alla S65, la casa della stella mostra la Classe C Cabrio. La capote sarà ad azionamento elettrico, apribile e chiudibile in 20 secondi e azionabile fino alla velocità di 50 km/h.
Verrà mostrata la nuova AMG GT3, versione destinata alla pista (su base della AMG GT): a spingerla il 6.2 V8, già impiegato sulla precedente SLS AMG GT3. La vettura ha debuttato ufficialmente alla 24 Ore di Dubai nel mese di gennaio, nonostante le gare sperimentali nel 2015, all'interno del campionato tedesco VLN.

Peugeot:
La casa del leone debutta con la Traveller, la multi spazio che condivide lo stesso pianale della Citroen Spacetourer e della Toyota Proace. La differenza sta nell’impostazione dei fanali, più elaborati rispetto alle altre due. I propulsori sono due: 1.6 e 2.0, tutti TDI, rispettivamente da 95 e 115 CV del 1.6, per poi passare ai 150 e 180 CV del 2.0.
Oltre alla Traveller, ci sarà anche la 3008, la nuova “SUV”.

Porsche:
La Boxter 718 è stata sottoposta a un restyling e verranno introdotti i nuovi motori 2.0 e 2.5 turbo a quattro cilindri, una novità per la casa di Weissach. La 911 R sarà l’altra novità, con l’obiettivo di puntare ad essere un punto di riferimento per gli amanti della casa tedesca, con i suoi 500 CV ricavati dal motore 4.0 Flat-6.

Renault:
La nuova Scenic giunge alla quarta generazione e sarà dotata di un nuovo look che la avvicinerà agli altri modelli della casa francese.

Skoda:
La Skoda mostra in anteprima il proprio SUV compatto, sottoforma di concept car: Vision S. Il 1.4 TSI da 156 CV sarà accompagnato da un'unità elettrica da 40 kw. Spazio anche alla Octavia RS 4x4 e Fabia Combi Scoutline.

Subaru:
La nuova generazione della XV debutterà con la concept car, che anticipa le linee del futuro crossover e dell'intero marchio giapponese.

Toyota:
La Proace è pronta ad essere svelata in anteprima. Condividerà, assieme alla Citroen Spacetourer e Peugeot Traveller, la stessa piattaforma.
Ci sarà spazio anche per la CH-R, finalmente nella sua forma definitiva. La versione ibrida che sarà disponibile per la fine del 2016.

Volkswagen:
Verrà presentata la nuova generazione del SUV Tiguan, con motori 1.4 benzina e 2.0 TDI, disponibile anche la versione integrale. I prezzi partono da 27.550€. Oltre al SUV ci sarà la presenza della nuova Golf, arrivata all’ottava serie e vedrà, innanzitutto, un passo decisamente più allungato rispetto alle serie precedenti. La novità sarà l’abbandono della carrozzeria a tre porte per approdare a una versione coupe esclusiva (a cinque porte). La vettura vedrà la luce nel 2017.
Appariranno anche l’ammiraglia Phideon, che anticipa le linee future del marchio di Wolfsburg, con la versione top formata dal 3.0 V6 da 300 CV. Oltre alla Phideon, ci sarà spazio anche per la T-Cross, un SUV concept su base della Polo.

Volvo:
Dopo la S90, presentata al Salone di Detroit nel mese di gennaio, la casa di Goteborg presenta la station wagon V90, la quale è una derivata della berlina appena menzionata, basata sulla stessa piattaforma, oltre alla XC90.

 

 

 

 

Pubblicato il: Ultima modifica: 02/03/2016 18:20:18 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    I 7 punti chiave per capire quale delle due alimentazioni è perfetta per te

    Ex Blogger Car Affinity 21/10/2016 10:36:22

  • COME FUNZIONA LA CHIAVE ELETTRONICA

    COME FUNZIONA LA CHIAVE ELETTRONICA

    Rischi e vantaggi del sistema keyless

    Cristina 18/10/2016 16:36:44

  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!