SEAT ARONA: ARRIVA IL NUOVO SUV COMPATTO

Grinta, tecnologia e tanto spazio

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 1 voti

Di Ibiza eredita la piattaforma modulare MQB A0, ma l’anima è quella del suv. Stiamo parlando della Nuova Seat Arona, un suv compatto come ce ne sono tanti ultimamente, ma che resta comunque uno dei modelli più attesi del marchio spagnolo di Volkswagen

A questo suv compatto spetta quindi l’arduo compito di sfidare auto come la Renault Captur, Nissan Juke, Peugeot 2008, ecc. Rivali senza dubbio difficili ma rispetto alle quali la nuova Seat sembra difendersi molto bene. La nuova auto propone infatti interni spaziosi, molteplici possibilità di personalizzazione e le più avanzate tecnologie in termini di sicurezza e connettività.

Lunga 4,138 mm, larga 1,780 mm e alta 1,543 mm, la suv compatta è in grado adattarsi a tutti i tipi di contesti: da quello cittadino, alle strade extraurbane e alla montagna. La nuova Arona è molto più che una Ibiza nella versione a ruote alte. Se infatti la fanaleria a LED richiama quella degli altri modelli del marchio, nella parte bassa troviamo un elemento distintivo, una sorta di cornice plasticosa, che dà all’auto il carattere tipico del fuoristrada.

I cerchi sono da 16 pollici e disponibili, su richiesta, anche da 17. Sul tetto, invece, troviamo le barre portaoggetti. Gli interni sono decisamente spaziosi, offrendo una maggiore altezza sia da terra ma anche più spazio per la testa per i passeggeri anteriori e posteriori.

Anche il bagagliaio, uno dei migliori della categoria, ha una capacità di 400 litri, estendibile fino a 1.280 litri. Gli interni sono lineari e puliti: nelle versioni top di gamma, come la Xcellence, troviamo rivestimenti in pelle e Alcantara per i sedili.

Anche tecnologia e connessione non deludono affatto: dalla telecamera posteriore ad altissima precisione allo schermo tattile premium da 8” con pannello di colore nero e caricabatteria wireless per smartphone. Anche la connessione è garantita da Apple Car Play e Android Auto.

Sul fronte della sicurezza, sia attiva che passiva, Seat Arona offre inoltre davvero tanto, così da poter essere considerata un vero e proprio punto di riferimento nel segmento. Fra questi si segnalano il Front Assist, Hill Hold Control, sistema di rilevamento stanchezza del guidatore, sensori pioggia e luci e il Multi Collision Brake.

Per quanto riguarda infine le motorizzazioni, Seat offre la possibilità di scegliere fra sue benzina TSI 1.0 litri, da 95 e 115 cv, e la turbodiesel 1.6, anch’essa da 95 e 115 cv. La versione di punta però è la sportiva 1.5 TSI da 150 cv, capace di accelerare da 0 a 100 km/h nel tempo di 8”3/10.

Riguardo ai prezzi dell’Arona, va considerato che la forbice varierà in base alla motorizzazione e al tipo di allestimenti scelti. Mentre infatti la 1.0 EcoTSI da 95 CV in allestimento Reference è disponibile dai 16.950 euro, la Xcellence 1.0 Eco TSI da 115 CV con il DSG arriva a 22.970 euro.

Pubblicato il: Ultima modifica: 16/03/2018 11:30:48 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • FIND & PARK: ADDIO STRESS DA PARCHEGGIO

    FIND & PARK: ADDIO STRESS DA PARCHEGGIO

    L’app EasyPark sviluppa una nuova funzionalità

    Cristina 09/07/2018 16:48:03

  • Jeep Wrangler: quarta generazione in arrivo

    Jeep Wrangler: quarta generazione in arrivo

    In Italia attesa a settembre

    Deborah 13/07/2018 16:07:54

  • Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Con Fiat 500 5 porte la casa torinese punta a riconfermare il successo del precedente modello

    Matteo Milani 27/04/2015 14:10:01

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!