Mazda Mx-5 2015 debutta con il brand Fiat

Riduzione del peso e dei consumi per la nuova Mazda Mx-5 2015

Voto medio:
Voto 3/5 basato su 1 voti

 

Grandi novità in casa Mazda che recentemente ha tolto il velo alla nuova Mazda MX-5 2015, modello innovativo dell’iconica spider giapponese inizialmente ispirata alla Lotus Elan degli anni 70. Novità che si rivela anche parzialmente italiana poiché, oltre al modello della casa giapponese, è attesa anche la variante del gruppo FCA, inizialmente prevista a marchio Alfa Romeo ma che dovrebbe invece debuttare con il brand Fiat. La nuova spider è stata presentata a Barcellona, in Giappone e negli Stati Uniti, svelando il progetto partorito dalla matita di Theophilus Chin che già si era confermato in grado di cogliere i look più adatti al mercato.

Questa nuova MX5 è caratterizzata da una imponente calandra centrale, dai passaruota muscolosi e da gruppi ottici affilati in puro stile nipponico. Nel complesso appare più grintosa dei precedenti modelli, infondendo quel guizzo di sportività che probabilmente mancava da un pò. Più leggera di circa 100 kg rispetto al precedente modello (che ha un peso complessivo di 1150 kg), questa vettura presenta anche sospensioni di classe Multilink a doppio snodo e braccetti dello sterzo montati davanti al centro ruota, tutto sicuramente a vantaggio del feeling e della precisione di guida.

Altre novità sono date dal motore anteriore posto in posizione longitudinale, dalla trazione posteriore e dalla tecnologia SkyActiv, perseguendo ormai quella che è una filosofia per casa Mazda: motori efficienti e costruzione leggera per ridurre i consumi e aumentare il piacere di guida. Grazie alle sinergie di sviluppo con il gruppo FCA si sono apportate delle modifiche allungando il cofano del motore per permettere l’alloggiamento del 1.4 T-Jet di casa Fiat. Per questa Mazda MX-5 2015 sono poi previste due tipologie di propulsori, entrambi aspirati: un 2 litri da circa 165 cavalli e un più compatto 1.5 litri da circa 120 cavalli, tutti e due derivati dalle unità montate su Mazda 3.

Con un prezzo ancora avvolto nel mistero, sebbene non si aspettino molti movimenti rispetto al modello corrente di Mazda MX-5, questa nuova auto di sicuro riesce a fare gola, affascianando grazie al suo design e promettendo sorprese sull’asfalto. Che dire, non resta che attendere di provarla su strada. Ora però la mia domanda è principalmente una: questa nuova versione non sembra essersi ingentilita tanto da essere molto più abbordabile anche per un pubblico femminile come me a cui piacciono le auto roadster?

Pubblicato il: Ultima modifica: 03/09/2015 11:01:10 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  •  MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    I migliori modelli e quelli più economici

    Cristina 10/04/2018 09:58:55

  • FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    Un tuffo nella storia della prima auto moderna targata Fiat

    Cristina 07/03/2018 14:56:48

  • OPEL INSIGNIA GSI: LA SPORTIVA FAMIGLIARE

    OPEL INSIGNIA GSI: LA SPORTIVA FAMIGLIARE

    Più che un’auto uno strumento di precisione

    Melissa 09/03/2018 14:47:10

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!