i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori

Dopo 30 anni Porsche ottiene un nuovo successo al FIA WEC 2015

Voto medio:
Voto 4,5/5 basato su 2 voti
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori
  • FIA WEC 2015: Porsche campione costruttori

Non si può dire che il titolo costruttori del FIA WEC 2015, conquistato nel week end appena trascorso a Shangai, non sia stato meritato da casa Porsche. Era dal 1985 che non arrivava questo risultato, quando ai tempi il campionato non si chiamava ancora WEC ma Mondiale Sportprototipi (FIA World Sportscar Championship). Una stagione perfetta per la casa di Stoccarda (seppur con l'inizio un pò acerbo nelle due gare a Silverstone e Spa), che ha avuto inizio con la 24 Ore di Le Mans con la splendida vittoria del trio Earl Bamber, Nick Tandy e Nicolas Hulkenberg.

Un successo che mancava dal 17 anni (1998) e che ha saputo interrompere la striscia positiva di Audi, vincitrice nelle ultime cinque edizioni. Dalla gara post Le Mans (6 Ore del Nurburgring) sono stati portati degli aggiornamenti sulle due 919 Hybrid, precedentemente testati a Barcellona dove hanno consentito di proseguire il cammino vincente, consentendo di vincere quattro gare di fila, ovvero: Nurburgring, Austin, Fuji e Shangai. L'equipaggio vincente, e quello su cui Porsche punterà anche la vittoria del mondiale piloti, è quello della vettura #17 formato da: Brendon Hartley, Mark Webber e Timo Bernhard.

Attualmente sono al comando con 155 punti, seguiti a 143 dall'equipaggio dell'Audi R18 #7, con Andre Lotterer, Marcel Fassler e Benoit Treluyer. Nella prossima gara, l'ultima stagionale, in Bahrain (sabato 21 Novembre) sarà decisiva per l'assegnazione di quest'ultimo titolo. Ricordiamo che lo start della gara sarà per le ore 13:00 (durata 6 ore). Sempre restando in orbita Porsche, anche per quanto riguarda la classifica costruttori ma questa volta della classe GT, ci sarà una lotta con Ferrari per l'assegnazione. La classifica vede la Ferrari davanti con 259 punti, seguita da Porsche a 255 punti e Aston Martin (ormai fuori dai giochi) a 165. Appuntamento in Bahrain.

Pubblicato il: Ultima modifica: 03/11/2015 12:06:01 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:
Magazine: gli articoli più letti
  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

  • MERCEDES, IL V8 CON PRESTAZIONI DA SUPERCAR 4 RUOTE MOTRICI

    MERCEDES, IL V8 CON PRESTAZIONI DA SUPERCAR 4 RUOTE MOTRICI

    AMG E 63 4MATIC

    Raffaello Bicchi 22/12/2016 15:06:54

  • MACAN É UNA PORSCHE VERA

    MACAN É UNA PORSCHE VERA

    Un bellissimo 4 cilindri completamente inedito nella veste turbo benzina cc 2000 da 252 Cv

    Raffaello Bicchi 14/03/2016 18:25:54

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari