BMW M6 GT3 svelata sul circuito del Nurburgring

Periodo di test per la nuova BMW M6 GT3 che sarà impegnata in GT3 nel 2016

Voto medio:
Voto 4,7/5 basato su 3 voti

Svelata al pubblico con livrea mascherata la nuova BMW M6 GT3 sarà pronta per il debutto 2016 nei campionati per vetture GT3, proprio come la rivale Porsche 911 GT3 R. La vettura è stata già sottoposta a varie sessioni di test negli ultimi mesi del 2014, con i piloti Lucas Luhr, Maxime Martin, Dominik Baumann, Jorg Muller e Jens Klingmann impegnati sulle piste di Monteblanco (Spagna) e Portimao (Portogallo).

I test sulla BMW M6 GT3 continueranno anche per tutto il 2015, in modo da arrivare al debutto al massimo della forma e garantire ai clienti ed ai team semiufficiali un prodotto competitivo, come dichiarato anche da Jens Marquardt direttore BMW Motorsport: “Vogliamo fornire ai nostri clienti un prodotto altamente competitivo. I test in corso sono molto importanti, richiedono tempo ma siamo sulla buona strada”. Questa vettura è equipaggiata da motore 4.4 twin-turbo V8 da 500 CV e ulteriori novità verranno specificate nel corso dei mesi.

Ciò che è certo è che la BMW M6 GT3 sarà la naturale sostituta della BMW Z4 GT3, ormai in pista dal 2011 e spremuta al massimo tanto da venire inserita a fine anno nel museo assieme a tutte le versioni che hanno fatto la storia di BMW. Non è ancora chiaro se ci sarà una versione GTE e quale sarà il modello che andrà a sostituire la Z4 GTE, attiva dal 2013 nell'IMSA, nella soppressa American Le Mans Series nel 2013, in classe GT e quest'anno nell'IMSA United Sportscar in classe GTLM. La domanda che ci poniamo è se effettivamente BMW è decisa a continuare con il programma GTE nell'IMSA oppure se aspetterà un altro anno prima di approdare con la nuova vettura GTE. Nei prossimi mesi ne sapremo di più.

Pubblicato il: Ultima modifica: 20/05/2015 12:49:17 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity