24 Ore di Spa 2015: vittoria BMW dopo 17 anni

Dopo il lontano 1998 BMW torna trionfante alla 24 Ore di Spa 2015

Voto medio:
Voto 4,5/5 basato su 4 voti

Un'edizione davvero avvincente questa 24 Ore di Spa 2015, come sempre del resto. Sin dal sabato mattina le condizioni meteo erano davvero critiche, il warm up si è disputato sotto la pioggia ed anche le prime ore di gara. Alla partenza le due McLaren di Kevin Estre e Alvaro Parente sorprendono l'Audi del poleman Frank Stippler e vanno per la fuga. Subito un fuoripista per la Ferrari #52 di Toni Vilander a causa di un problema ai freni, costretta alle riparazioni al box. Pochi minuti dopo un botto alla chicane Les Combes della Ferrari #90 ha causato parecchi minuti di safety car per permettere la rimozione della vettura e la riparazione del guard rail.

Stessa situazione per la BMW #15 che va a sbattere nello stesso punto. Rientrata la Safety Car, il gap delle McLaren con le altre vetture si annulla e la Mercedes #99 riesce a prendere la prima posizione. Altro botto, questa volta tra l'Audi #3 e Ferrari #53, quest'ultima costretta al ritiro. Trascorse quattro ore di gara l'Audi #1 è in testa e tiene un rimo impressionante, seguono BMW e Mercedes. Momento storico in questa gara per Alex Zanardi che debuttava a bordo della BMW #9 del Roal Motorsport, assieme ai compagni Timo Glock e Bruno Spengler (piloti BMW nel DTM). Un grande lavoro fatto in BMW Motorsport che ha permesso a Zanardi di poter correre. Ricordiamo che il pilota italiano fece già il Blancpain Sprint Series l'anno scorso, per cui non si tratta del debutto assoluto in una vettura GT.

A 18 ore dal termine arriva una brutta tegola in casa Audi, sulla #1 sono in corso delle riparazioni a causa di un testacoda e questo vale molto per la vittoria assoluta che diventa sempre più lontana. Per gran parte della notte la Mercedes #99 è la vettura leader, seguono Audi #2 e le due BMW mentre le Bentley si ritirano e insorgono problemi sulle McLaren e le Lamborghini. Ferrari è leader in Pro-Am senza particolari problemi. Durante le prime ore dell'alba la leadership se la scambiano BMW e Audi dopo che Mercedes balza al terzo posto, mentre le due Ferrari di AF Corse (#47 e #51) sono prima e seconda in Pro-Am.

A meno di sei ore dal termine di questa 24 Ore di Spa 2015, il motore della Lamborghini Huracan #63 costringe al ritiro, mentre la BMW #45 leader va in testacoda a causa di un problema meccanico, passando tutte le speranze di vittoria alla BMW #46. Non è facile per la BMW stare dietro all'Audi #2, anche se Nick Catsburg (BMW à46) si dimostra all'altezza e allunga sulla vettura dei quattro anelli. A due ore dal termine, termina ufficialmente l'avventura della McLaren #58. La BMW è leader e Ferrari lo è in Pro Am. Arriva un'altra brutta notizia: la BMW #9, quella guidata da Alex Zanardi, è costretta al ritiro a causa di un problema al motore.

Ciò non toglie il grande spirito messo da Zanardi, dai due piloti BMW e il grande lavoro eseguito da quest'ultima. Inoltre da segnalare anche il ritiro della Mercedes #99 quando era in lizza per il podio. La 24 Ore di Spa 2015 finisce con la vittoria della BMW #46 con Markus Palttala, Nick Catsburg e Lucas Luhr, che torna a vincere dopo l'ultima vittoria datata 1998, seconda terza Audi. In classe Pro Am la Ferrari #47 di AF Corse concquista la vittoria davanti alla #51 di AF Corse ed alla BMW #79 dell'Ecurie Ecosse.

Pubblicato il: Ultima modifica: 27/07/2015 16:11:39 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  •  MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    I migliori modelli e quelli più economici

    Cristina 10/04/2018 09:58:55

  • FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    Un tuffo nella storia della prima auto moderna targata Fiat

    Cristina 07/03/2018 14:56:48

  • NUOVA FORD FOCUS: ARRIVA LA QUARTA GENERAZIONE

    NUOVA FORD FOCUS: ARRIVA LA QUARTA GENERAZIONE

    Dal design alle motorizzazioni, tutte le novità

    Alessandro 13/06/2018 12:12:18

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!