IL FUTURO E' ALLE PORTE LA GUIDA AUTONOMA E' DIVENTATA REALTA'

Sono stati fatti ancora enormi progressi sullo sviluppo della guida autonoma

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 1 voti

Molti guidatori sognano il momento in cui non saranno più costretti a passare ore noiose alla guida dalla propria auto e far fruttare il tempo di viaggio per svolgere attività più interessanti. Per questo molte case automobilistiche si stanno concentrando sullo studio di veicoli con guida autonoma.

Questa purtroppo sembra ancora un sogno lontano, soprattutto per motivazioni di tipo burocratico che non vedono ad oggi la possibilità di regolamentare questi veicoli per quanto riguarda il codice della strada.

Il traguardo più vicino, invece, sembra essere quello della guida assistita, che permetterebbe di avere il vantaggio di una guida più sicura. Se sistemi di ausilio al guidatore, come quello anti-sbandamento e di frenata automatica in caso di ostacoli, sono già diffusi, nei prossimi anni i guidatori potranno beneficiare di nuove tecnologie come il V2V il V2l.

Questi due sistemi renderanno la vita del guidatore molto più semplice. La tecnologia V2V permetterà ai veicoli di poter comunicare tra loro scambiandosi informazioni per avvisare i conducenti delle auto sugli eventuali pericoli rilevati in strada. Il V2l invece, è la tecnologia che permetterà alle macchine di poter comunicare con le infrastrutture, facendo sì che le auto possano rilevare semafori rossi o eventuale traffico. In questo modo, non solo la guida dei conducenti potrà essere più serena, ma anche le città potranno beneficiare di minor traffico e inquinamento.

Il lancio di queste nuove tecnologie ci fa pensare che il giorno in cui la guida autonoma entrerà in commercio è sempre più vicino.

Pubblicato il: Ultima modifica: 14/02/2017 12:02:17 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity