FIAT TIPO COMPIE 30 ANNI

Gli anni passano ma l’anima resta

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 2 voti

 

Sono passati 30 anni da quel 1989, anno in cui debuttava per la prima volta sul mercato la Fiat Tipo. Un’auto che aveva l’onere di sostituire la Ritmo e di proporsi come la nuova soluzione per le giovani famiglie. E che a quanto pare ci è riuscita, considerando il superamento dell’1,9 milioni di esemplari nei primi sette anni di produzione. Quest’auto è quindi entrata pian piano nel cuore degli italiani anche se poi, nel tempo, si è vista sostituire da altri modelli, come Fiat Bravo e Brava.

Oggi, a distanza di trent’anni, torna ad essere uno dei modelli di punta della casa torinese proponendo naturalmente un look più moderno, ma conservando la stessa anima. E così, se la Tipo dell’ ‘89 doveva offrire funzionalità ed eleganza al giusto prezzo, allo stesso modo la nuova Tipo si pone gli stessi obiettivi, offrendo rispetto al passato, ben tre versioni fra cui scegliere: una berlina tre volumi, una due volumi cinque porte e la variante station wagon.

La Tipo di allora era basata sulla piattaforma condivisa con Alfa Romeo e Lancia Dedra ed offriva per l’epoca soluzioni tecnologiche all’avanguardia.

Nella versione Digit, infatti, era in grado di offrire una strumentazione completamente digitale. Allo stesso modo, la Fiat Tipo odierna ha portato le tecnologie più moderne nella propria dotazione di serie. Fra queste non manca ad esempio il nuovo sistema UconnectTM 7 HD LIVE con touch-screen a colori da 7 pollici ad alta risoluzione e schermo capacitivo che permette un utilizzo del tutto simile a quello dei moderni tablet. A richiesta, inoltre, si può avere lo Uconnect Link con sistema di connettività per smartphone Apple CarPlay e Android Auto.

Al di là della tecnologia, però, c’è da dire che quelli che erano i punti di forza della vecchia Tipo, ovvero grande spazio e abitabilità, si ritrovano anche nel nuovo modello. Se la prima vantava all’epoca uno dei bagagliai più ampi della categoria, la Tipo attuale offre fra le proprie peculiarità proprio lo spazio a bordo, con un bagagliaio che va dai 440 litri per la versione 5 porte ai 550 della station wagon.

Il buon rapporto qualità prezzo è un’altra caratteristica che accomuna le due auto. In linea con la convenienza dei prezzi della vecchia Fiat, anche i prezzi della Fiat Tipo odierna partono da 15.400 euro per la versione benzina 1.4 da 95 Cv. Ed anche in termini di prestazioni e sicurezza, nonostante siano passati tanti anni, i due modelli conservano la stessa anima, rappresentando entrambi un perfetto mix di tecnologia, robustezza e funzionalità.

Insomma quello dei trent’anni è sicuramente un anniversario molto importante. Un anniversario che racconta un passato di successo e un presente altrettanto fruttuoso, che vede la Tipo sul podio delle vetture più vendute del 2017 in Italia. Premesse davvero incoraggianti, che conferiscono a quest’auto più consapevolezza e maturità e che soprattutto fanno ben sperare anche per il futuro.






Pubblicato il: Ultima modifica: 01/02/2018 16:41:33 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • Jeep Wrangler: quarta generazione in arrivo

    Jeep Wrangler: quarta generazione in arrivo

    In Italia attesa a settembre

    Deborah 13/07/2018 16:07:54

  • FIND & PARK: ADDIO STRESS DA PARCHEGGIO

    FIND & PARK: ADDIO STRESS DA PARCHEGGIO

    L’app EasyPark sviluppa una nuova funzionalità

    Cristina 09/07/2018 16:48:03

  • Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Fiat 500 5 porte sarà l'erede della Punto

    Con Fiat 500 5 porte la casa torinese punta a riconfermare il successo del precedente modello

    Matteo Milani 27/04/2015 14:10:01

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!