COME PREPARARE LA TUA AUTO PER L'INVERNO

Le dieci regole da seguire per preparare al meglio la tua automobile alla stagione invernale

Voto medio:
Voto 4,7/5 basato su 11 voti

Il freddo, la neve e il ghiaccio sono gli antagonisti di ogni automobilista poiché spesso possono essere la causa di alcuni guasti o malfunzionamenti della nostra auto. Per viaggiare in totale sicurezza durante la stagione fredda, basta seguire pochi e semplici accorgimenti. Vediamo quali sono.

 

Esterni

1) Spazzole  tergicristalli. In inverno le condizioni di visibilità sono molto scarse dunque è bene assicurarsi che le spazzole tergicristalli siano funzionanti: se aderiscono perfettamente al vetro in ogni punto, non saltellano e non lasciano striature, non è necessario sostituirle. Controllare l’eventuale presenza di scheggiature sul parabrezza per evitare che queste si estendano o peggio ancora, portino alla rottura del vetro.

2) Liquidi lavavetri. Verificate il livello del liquido lavavetri e accertatevi che sia resistente alle temperature rigide, altrimenti in caso di necessità lo troverete ghiacciato.

3) Luci auto. Accertatevi che tutti i gruppi ottici siano funzionanti e sostituite tutte le lampadine auto fulminate. Secondo il Codice della Strada, chi guida con le luci guaste è soggetto ad una sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 84 a 335 euro.
Pulite il vetro o le plastiche dei fari e controllate anche fendinebbia e retronebbia: in inverno si usano molto spesso.

 

Meccanica

4) Batteria e cambio olio. Se la vostra batteria auto è datata e durante l’accensione segnala dei problemi, è arrivata l’ora di sostituirla. In inverno, la batteria è più soggetta a scaricarsi poiché è richiesta una maggiore quantità di energia per l’attivazione dei tergicristalli, sbrinatore, luci, climatizzatore e altro.
Un’ ottima idea è verificare il livello dell’olio motore e valutare di cambiarlo qualora fosse necessario.

5) Liquido Refrigerante. Con la diminuzione delle temperature il liquido refrigerante può congelare. A questo componente, è consigliato aggiungere del liquido antigelo; La miscela, solitamente, deve essere composta da antigelo e acqua nella proporzione di 50 e 50. Se il freddo aumenta, la percentuale di liquido deve aumentare.

6) Climatizzatore. Controllare con attenzione che il compressore funzioni perfettamente e che e il filtro antipolline sia pulito, per evitare di ritrovarsi in continuazione il vetro appannato.

 

Gomme

7) Cambio pneumatici e catene da neve. Secondo il Codice della Strada, gli pneumatici invernali e le catene da neve sono considerati equivalenti. L’uso delle gomme termiche è consigliato poiché aumentano il margine di sicurezza, migliorando l’aderenza non solo su neve e ghiaccio ma anche sul bagnato e asciutto. Chi abita al mare può anche valutare l’idea di circolare con le catene da neve nel bagagliaio, senza procedere all’acquisto delle gomme termiche mentre per tutti coloro che vivono in località dove la temperatura rimane molto bassa per tutto l’inverno, le gomme invernali sono consigliatissime (montate sempre su tutte e quattro le ruote).
Ricordatevi di controllate lo stato della ruota di scorta che deve essere gonfia e sempre in perfetta efficienza.

8) Pressione Pneumatici. Con il freddo la pressione degli pneumatici tende a diminuire quindi è opportuno controllarla con maggiore frequenza. Si raccomanda di aggiungere 0.2 bar al valore indicato dal costruttore.

 

Dentro l’auto

9) Kit di pronto soccorso. Non dovrebbe mai mancare. Accertatevi che sia sempre presente in auto, integrando di volta in volta gli elementi mancanti.

10) Sempre nel bagaliaio. Ricordatevi di controllare di essere in possesso di: cavi per la batteria, dei guanti e una coperta termina per proteggersi dal freddo in caso di sosta forzata e le già accennate catene da neve, riponendole nel modo corretto e lavandole bene dopo ogni utilizzo.


Una guida prudente e la giusta dotazione invernale sono la giusta combinazione per viaggiare in totale sicurezza con la propria auto!

Pubblicato il: Ultima modifica: 05/10/2016 16:26:33 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity