i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

COME MONTARE LE CATENE DA NEVE

Scopri tutti i passaggi utili, le migliori tecniche, quando e dove usarle

Voto medio:
Voto 4,9/5 basato su 8 voti

L’estate è ormai molto lontana e, mentre le temperature cominciano ad abbassarsi e a farsi più rigide, anche le nostre auto necessitano di alcuni adeguamenti nell’equipaggiamento. Soprattutto nelle zone più fredde il rischio neve è sempre dietro l’angolo ed è per questo che bisogna essere pronti a questo tipo di emergenza, imparando ad esempio come montare le catene da neve.

Prima di procedere all’acquisto delle catene da neve, comunque, è bene controllare il libretto di circolazione della vettura, dove sono riportate le misure degli pneumatici. Queste ultime infatti serviranno a ricavare le misure delle catene da neve. Una volta effettuato l’acquisto si potrà procedere al montaggio. È importante ricordare di montare le catene sugli pneumatici delle ruote motrici della vettura. Se, quindi, l’auto è a trazione integrale sarebbe meglio inserire le catene su tutte e quattro le ruote.

La prima cosa da fare è far scorrere dietro la ruota auto, verso l’interno, il cerchietto rigido, generalmente rivestito di plastica, che fa da struttura fino a farlo comparire dall’altro lato della stessa. A questo punto le due estremità andranno fatte ruotare in modo da portarle nella parte alta della gomma, tra battistrada e passaruota, e agganciarle sul lato interno.

Il passaggio successivo è la distribuzione delle maglie a rombo sul battistrada, che andrà effettuato fino a quando non ci si ritrovi con due capi da congiungere per chiudere la catena anche sul lato esterno della ruota.Naturalmente l’operazione andrà ripetuta anche sull’altra ruota dello stesso asse. È infine bene ricordare che, dopo aver montato le catene, è necessario non superare i 50 km/h di velocità.

Laddove non fosse possibile montare le catene, una possibile alternativa sono le gomme da neve, altrettanto obbligatorie. Queste ultime, inoltre, sono particolarmente adatte in presenza di temperature molto rigide, al di sotto dei 7°, e sono disponibili anche con omologazioni di velocità superiori ai 270 km/h. Al di là di questi vantaggi, però, il costo catene da neve è inferiore rispetto alle gomme e, soprattutto, si rivelano molto più efficaci sul ghiaccio vivo, di per sé molto scivoloso.

Pubblicato il: Ultima modifica: 13/10/2016 10:09:08 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    I 7 punti chiave per capire quale delle due alimentazioni è perfetta per te

    Ex Blogger Car Affinity 21/10/2016 10:36:22

  • COME FUNZIONA LA CHIAVE ELETTRONICA

    COME FUNZIONA LA CHIAVE ELETTRONICA

    Rischi e vantaggi del sistema keyless

    Cristina 18/10/2016 16:36:44

  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!