i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

Opel Speedster: pensata per divertire

Leggerezza e potenza i punti di forza di Opel Speedster

Voto medio:
Voto 4,3/5 basato su 3 voti
  • Opel Speedster: pensata per divertire
  • Opel Speedster: pensata per divertire
  • Opel Speedster: pensata per divertire
  • Opel Speedster: pensata per divertire

 

Sicuramente Opel Speedster è una macchina pensata per autentici appassionati della guida sportiva che amano le auto scattanti e vogliono sentire i cavalli galoppare quando il piede destro preme sull’acceleratore. Gli ingegneri di casa Opel hanno lavorato duramente per eliminare qualsiasi elemento che non migliorasse guida o sicurezza. Il suo punto di forza è infatti la leggerezza, risultando maneggevole e scattante in qualsiasi occasione grazie soprattutto al telaio rigido in alluminio (che pesa soltanto 71 kg con un peso totale dell’auto di 930 kg) e al motore 2.2 16V da 147 CV con doppio albero a camme. Questa biposto è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 5,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 217 km/h con la motorizzazione 2.2 16V, sebbene ancora migliori risultino le prestazioni della versione 2.0 Turbo.

Caratteristica differenziale di questa Opel Speedster però non sono i numeri, bensì la cura costruttiva a dir poco maniacale: tutte sono state realizzate a mano a Hethel, in Inghilterra, nella fabbrica della Lotus Cars. Ogni esemplare ha impiegato tre giorni per superare l'intero processo produttivo ed i controlli di qualità. Le vetture sono poi state sottoposte ad un una serie di collaudi sul circuito privato del costruttore. Il carattere esclusivo è sottolineato da una speciale targhetta applicata sul cruscotto di ogni vettura dove è riportato il numero dell'esemplare prodotto. Anche lato design questa vettura è tutta rivolta a velocità e stabilità: le linee aerodinamiche conferiscono non solo un look accattivante e stupendo a mio parere ma sono progettate appositamente per garantire massima stabilità e tenuta di strada.

Ciliegina sulla torta sono poi i cerchi in lega a 5 razze, coronati da pneumatici sportivi Bridgestone che completano l’espressione di potenza controllata di questa vettura. Anche in versione cabrio poi Opel Speedster non perde affatto il suo fascino bensì assume ancora più dinamicità e carattere esuberante. Difetto di quest’auto certamente risiede negli interni: Opel ha puntato a spingere al massimo l’ottimizzazione, togliendo tutto il “di più” e ottenendo un risultato certamente funzionale ma anche decisamente minimalista. Unici tocchi di classe sono il pulsante d'avviamento integrato nel cruscotto, il volante a tre razze con rivestimento in pelle e il pomello del cambio in alluminio, che si unisce all’intelligente mossa di presentare una strumentazione a fondo bianco che facilita molto la lettura dei valori di tachimetro e contagiri.

Questa vettura si rivela un vero e proprio parco-giochi a 4 ruote in grado di divertire su qualunque tracciato. Una citazione d’eccezione: «Speedster Turbo è una combinazione senza compromessi di potenza e leggerezza costruttiva in un'emozionante sportiva ad alte prestazioni». Queste sono state le parole di Cesare Prati, amministratore delegato di General Motors Italia che ha continuato dichiarando «Questa biposto a motore posteriore-centrale nasce dalle conoscenze Opel in fatto di sviluppo e produzione automobilistica abbinate alla grande tradizione ed esperienza Lotus nel campo delle automobili sportive».

Impressioni di guida

Alla guida questa vettura è davvero fenomenale ed in grado di stupire nel migliore dei modi: la massa concentrata al centro dell’auto, le sospensioni indipendenti, i cerchi in lega da 17” e la precisione dello sterzo rendono la vettura capace di tenere la strada in modo eccelso, apprezzando la velocità anche nelle curve più complesse. Divertimento alla massima sicurezza grazie ai numerosi collaudi e test su strada, oltre alla presenza di airbag, cinture di sicurezza con pretensionatore e rollbar. La presenza dell’ABS poi si fa sentire moltissimo, assicurando nel modo più assoluto il controllo della vettura e riducendo gli spazi di frenata. Il tutto certamente volge ad una guida divertente e senza troppo stress, capace di concentrare il guidatore esclusivamente sul suo divertimento e sulle accelerazioni che questa super leggera può offrire.

Pubblicato il: Ultima modifica: 09/06/2015 11:49:25 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:
Magazine: gli articoli più letti
  • AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    I 7 punti chiave per capire quale delle due alimentazioni è perfetta per te

    Ex Blogger Car Affinity 21/10/2016 10:36:22

  • Volkswagen Caddy: ideale per il tempo libero

    Volkswagen Caddy: ideale per il tempo libero

    Cinque motorizzazioni con diversa potenza per Volkswagen Caddy

    Maria 28/10/2013 01:10:01

  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!