Opel Karl: un solo motore un solo obiettivo

La nuova Opel Karl raccoglie l'eredità della storica Agila

Voto medio:
Voto 3,8/5 basato su 5 voti

Diversa seppur con una linea simile ad Opel Adam e Corsa, la nuova Opel Karl raccoglie l’erdità della storica Agila, classificandosi tra le citycar novità di quest’anno. Presentata a Ginevra nel mese di Marzo questa vettura dalle dimensioni ridotte è destinata all'utilizzo cittadino ed all'interno è stata dotata di un nuovo sistema multimediale, basilare per un'auto moderna. Motorizzazione semplice: un solo motore 1.0 tre clindri da 75 CV (presente anche su Adam e Corsa). Il prezzo della vettura si aggira intorno ai 10.000 €.

Impressioni di guida

Appena seduti alla guida possiamo regolare il volante in altezza e profondità e quest’ultimo risulta molto leggero. Una morbidezza ulteriore poi la si può ottenere premendo il pulsante “City” nella zona di accensione delle luci, per avere una manovrabilità dedicata al traffico cittadino. Il cambio manuale a cinque rapporti con una frizione leggera conclude tutto ciò che si può avere per una guida cittadina mentre lo schermo touchscreen ci da la possibilità di interagire velocemente con le nostre esigenze data la sua vicinanza al lato guida.

I consumi sono molto importanti: Opel dichiara 22km/l, noi, complice il fatto di qualche tirata di accelleratore in più, ne abbiamo fatti 18-19 di km/l. In ogni caso questa Opel Karl è senza dubbio una vettura che risponde in modo positivo ai consumi, per le sue capacità e per com'è stata concepita. Ricordiamo che è la vettura ha cinque porte, munita anche di attacchi Isofix nei sedili posteriori e pensata anche per un uso famigliare. Per chi ama eseguire parcheggi in totale comodità e viaggiare nelle strade cittadine senza spostarsi di continuo in autostrada effettuando lunghi viaggi, questa Opel Karl è una vera scommessa vinta.

Pubblicato il: Ultima modifica: 26/06/2015 12:04:07 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity