Audi A3 Cabrio alza il livello di comfort

La prova su strada con Audi A3 Cabrio conferma le aspettative

Voto medio:
Voto 4,7/5 basato su 3 voti

 

Questo week end ho avuto l’occasione di fare un giro con una Audi A3 Cabrio, riuscendo ad avere un assaggio di ciò che qualche mese fa avevo avuto solo occasione di leggere su internet. Di certo quando mi hanno proposto un viaggio su una cabrio non mi sono dimostrato molto entusiasta: tradizione vuole che le questo tipo di auto sia scomoda e sempre soggetta ad interventi minimalisti, con risultati che la fanno divenire più una cella che un vero abitacolo di guida. Tuttavia in questo caso ho dovuto cambiare idea: più larga e lunga rispetto al precedente modello, devo ammettere che l’abitabilità è ottima e sebbene l’abbia sperimentata con a bordo solo due persone penso che non avrebbe problemi a reggerne con comodità anche quattro.

Il comfort poi è massimo: i materiali dei sedili garantiscono un relax totale anche durante la guida e gli interni di certo non deludono, presentando linee eleganti e piacevoli alla vista. Il motore di questa Audi A3 Cabrio, con il supporto della tecnologia Cylinder On Demand, è in grado di lanciare la vettura da 0 a 100 km orari in 9,1 secondi circa, assicurando il divertimento alla guida grazie anche ad una rigidità che assorbe in modo buono (anche se non eccellente) le asperità del percorso. Grazie alla dieta a base di alluminio poi anche i consumi risultano soddisfacenti (sempre considerando la categoria di auto di cui stiamo parlando) garantendo una media di 5,0 litri per 100 km ed emettendo 114 grammi per chilometro di CO2.

Il comfort maggiore però a mio parere però risiede nella tecnologia usata per gli interni: sia a capotte alzata che abbassata il silenzio regna sovrano, garantendo una vera e propria bolla sonora che garantisce tranquillità ed elimina il rumore. Se poi siete come me tipi da sciarpa e cappotto anche a climi tropicali, sulla Audi A3 Cabrio non dovrete preoccuparvi di nulla: i costruttori hanno pensato anche a dei bocchettoni di riscaldamento per il collo, togliendovi così il rischio di fastidiosi torcicolli e mal di gola il giorno dopo la corsa. Utilissimo poi è il sistema Audi Connect che trasforma l’interno dell’auto in una Wi-Fi zone.

Unica pecca dal mio punto di vista è però l’estetica: se l’impatto visivo delle dimensioni aumentate è stato moderato con un leggero ribassamento che da uno slancio di sportività e garantisce un gradevole aspetto a capotte alzata, abbassandola molta della magia dell’auto si perde, mostrando una linea non particolarmente accattivante e di sicuro non in linea con gli interni di qualità superiore. Tolto qualche piccolo difetto di guida e di estetica, questa vettura presenta un bel passo in avanti per comfort e abitabilità, garantendo una comodità inaspettata. Se poi volete anche emozioni state pure certi che il suo motore non deluderà le aspettative. Il prezzo d’ingresso è stato fissato sui 31.700 €, una cifra a mio parere congrua sebbene porti ad inevitabili paragoni con altre cabrio presenti sul mercato.

Pubblicato il: Ultima modifica: 29/06/2015 12:33:48 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • NUOVA RENAULT CAPTUR

    NUOVA RENAULT CAPTUR

    Scoprila al Salone di Francoforte.

    Formula Motori 11/09/2019 12:02:45

  • NUOVA KIA XCEED

    NUOVA KIA XCEED

    L’alternativa di stile e design ai SUV tradizionali.

    alessia 10/07/2019 18:17:51

  • OPEL COMBO LIFE

    OPEL COMBO LIFE

    Oggi mette il Turbo con un nuovo motore a benzina.

    Formula Motori 19/08/2019 17:34:36

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!