i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

My carAffinity:

Login | Registrati

Jaguar E-Type: automobile evento 1961

La storica Jaguar E-Type nella storia dell'automobilismo

Voto medio:
Voto 2,3/5 basato su 3 voti
Jaguar E-Type: automobile evento 1961


Il 1961 è un anno che ogni appassionato di auto non può assolutamente dimenticare. Al salone di Ginevra fu presentata un'auto che Enzo Ferrari definì “l’auto più bella mai costruita”, Jaguar E-type. Il muso infinito, il design rubato all’aereonautica, i 240 Km/h dichiarati (256 Km/h raggiunti nella prova da quattoruote!), la fecero entrare nella storia dell’automobilismo. Ammirate una D-type del 1956 di casa Jaguar, magari guardando qualche vecchio video di Le Mans, e potrete notare da dove deriva la E-type.

L’auto è come una donna, va conosciuta e corteggiata senza mai darle troppa confidenza perché un eccesso di entusiasmo che tale bolide stimola, potrebbe trasformarsi in un’incontrollabile derapata (265 cv sul posteriore, peso tutto davanti, e gomme strette anni ’60 non sono di certo un aiuto). In compenso, fatevi un giro a Montecarlo, parcheggiatela davanti ad un lussuoso hotel, e di sicuro, state certi che non passerete meno osservati di un ferrarista DOC.

Il motore a 6 cilindri, nella prima versione prodotta dal 1961 al 1965, è un XK 3800cc che deriva dal 3400 del 1949 montato sulla XK120. Il suono è una colonna sonora, cupo ai bassi regimi, e cattivo dai 4000 giri/min. La jaguar E, coupè o spider,  è stata prodotta in 3 versioni , la prima definita la più pura e sportiva; le altre, con motore 4200cc e 5300 cc (12 cilindri), sono le cosiddette versioni “americaneggiate”, comode e adatte alle highway americane, ma decisamente meno appaganti della prima 3800 cc.

Volete acquistare questo gioiello degli anni ’60? Per portarvi in garage una prima serie, dovrete sborsare 70-80 mila euro per un esemplare  ben restaurato. Se volete la versione spider, magari una flat floors (fondi piatti) del 1961, preparavi a spendere cifre attorno ai 100.000 €. Fino a qualche anno fa era facile, soprattutto negli Stati Uniti, trovare delle versioni da “restauro” anche della prima serie. Negli ultimi anni  purtroppo  la ricerca è diventata più difficile ed è più facile trovare versioni già restaurate (difficilmente una prima serie). Insomma, se siete appassionati di auto d’epoca,  e volete sentirvi Diabolik, armatevi di pazienza e cercate la vostra Jaguar E!!!

Pubblicato il: Ultima modifica: 30/09/2015 13:07:41 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:
Magazine: gli articoli più letti
  • Jeep Wrangler o Land Rover Defender?

    Jeep Wrangler o Land Rover Defender?

    Il confronto tra le classiche 4x4 Jeep Wrangler e Land Rover Defender

    Riccardo 08/04/2014 17:10:16

  • SCATOLA NERA OBBLIGATORIA SULLE AUTO: ECCO LE NEWS

    SCATOLA NERA OBBLIGATORIA SULLE AUTO: ECCO LE NEWS

    Sbloccato l'iter legislativo riguardo l'installazione della scatola nera

    Cristina 20/07/2017 10:50:39

  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!