i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

Goodwood Festival of Speed edizione 2014

Novità, compleanni e celebrità al Goodwood Festival of Speed

Voto medio:
Voto 4/5 basato su 2 voti
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014
  • Goodwood Festival of Speed edizione 2014

Era il lontano 1993 quando Charles Henry Gordon Lennox, meglio conosciuto come Lord March, per riportare la tradizione automobilistica a Goodwood organizzò nei propri terreni una corsa di veicoli storici. La corsa fu un successo ed arrivò ad attirare 25.000 persone nonostante la sovrapposizione in quel giorno con la 24 Ore di Le Mans. Oggi quella corsa è l’evento clou del ben noto Festival of Speed di Goodwood, tenutosi quest’anno dal 26 al 29 Giugno con quattro giorni all’insegna dei motori a due e quattro ruote, immersi nelle tenute di Lord March. La corsa, la nota e tecnicissima Goodwood Hillclimb mette alla prova non solo la velocità ma anche le caratteristiche tecniche delle automobili partecipanti all’evento.

Ma quali sono le vetture protagoniste di quest’anno? Fra le tante citiamo Land Rover che ha esposto per la prima volta in pubblico la versione più lussuosa della Range Sport, la Stealth Pack. McLaren invece ha presentato l'edizione speciale da circuito della P1, la GTR mentre Ford ha debuttato con la versione ST della nuova Focus. A fargli compagnia poi Mercedes ha esordito con la sua Classe CLS berlina e shooting-brake mentre Infiniti non è stata affatto da meno, mettendo in mostra per la prima volta su strada il suo ultimo gioiello, la Q50 Eau Rouge. Il Festival of Speed di Goodwood è però stato anche il momento ideale per soffiare qualche candelina festeggiando importanti compleanni. A festeggiare il suo secolo di vita è stata infatti Maserati che ha presenziato con una nutrita delegazione di vetture che hanno dimostrato non solo una storia leggendaria, ma anche un futuro alquanto florido e sostenuto anche da previsioni di vendita stellari.

A portare la bandiera italiana è stata poi Alfa Romeo, che per l'occasione ha allestito uno stand pubblico dove si sono potute ammirare da vicino la nuova Alfa Romeo 4C e le versioni Quadrifoglio Verde di Giulietta e MiTo, oltre a cinque preziosi esemplari appartenenti al Museo Storico Alfa Romeo: la Gran Premio Tipo B "P3" (del 1932), la Gran Premio Tipo 159 "Alfetta" (del 1951), la 750 Competizione (del 1955), la Giulietta SZ "coda tronca" (del 1960) e la GTA 1300 Junior (del 1971). Già affermata è stata poi la riuscita presenza di Fiat che con la sua Abarth 695 ha dimostrato di non invidiare nulla alle supercar presenti. Il Festival of Speed non è stato però solo un grande trionfo di storia e futuro automobilistico ma è stato anche occasione per incontrare piloti di ieri e di oggi che hanno avuto occasione di partecipare all’evento.

Ben novanta i piloti che hanno infatti presenziato: in testa va di diritto il campione di F1 Kimi Raikkonen, anche se non da meno sono stati i suoi colleghi John Surtees, Emerson Fittipaldi, Jenson Button, Sir Jackie Stewart e Damon Hill. Gli amanti dell’Endurance hanno invece potuto incrociare gli sguardi dei vincitori della 24 Ore di Le Mans Emanuele Pirro, Andre Lotterer, Henri Pescarolo e Jackie Oliver. Per il Mondiale di rally invece i rappresentanti d’onore sono stati campioni come Sebastien Loeb, Bjorn Waldegard, Didier Auriol, ai quali si sono affiancate vere leggende tra le quali il sette volte campione della Nascar Richard o i campioni della 500 Miglia di Indianapolis Al Unser, Kenny Brack, Gil de Ferran e Dario Franchitti. Da quanto possiamo vedere quindi il Festival of Speed di Goodwood è riuscito a regalare anche quest’anno molti buoni motivi per lustrarsi gli occhi e magari fare anche un pensierino per un bel volo aereo nel West Sussex per la prossima edizione, che di certo riserverà emozioni e grandi novità.

Pubblicato il: Ultima modifica: 29/06/2015 16:37:50 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:
Magazine: gli articoli più letti
  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

  • MERCEDES, IL V8 CON PRESTAZIONI DA SUPERCAR 4 RUOTE MOTRICI

    MERCEDES, IL V8 CON PRESTAZIONI DA SUPERCAR 4 RUOTE MOTRICI

    AMG E 63 4MATIC

    Raffaello Bicchi 22/12/2016 15:06:54

  • MACAN É UNA PORSCHE VERA

    MACAN É UNA PORSCHE VERA

    Un bellissimo 4 cilindri completamente inedito nella veste turbo benzina cc 2000 da 252 Cv

    Raffaello Bicchi 14/03/2016 18:25:54

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari