NUOVA SUZUKI SWIFT: LA PICCOLA CITYCAR STUPISCE ANCORA TUTTI!

Scopri tutto quello che devi sapere sulla nuova compatta Giapponese

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 1 voti

Può una piccola auto di segmento B trasformarsi da semplici citycar a un veicolo grintoso e capace di regalare emozioni forti? La nuova Suzuki Swift sembra esserci riuscita. Ci aveva scommesso Masao Kobori, ingegnere capo del programma, il quale voleva realizzare un’auto da “wow!” e, a giudicare dalle prime impressioni sulla nuova Suzuki, il risultato è molto positivo.

La Suzuki Swift appare sin da subito più solida e grintosa, un concentrato di sportività e tecnologia in grado di regalare una guida frizzante ma al tempo stesso sicura. Sì perché la compatta giapponese propone un sistema all’avanguardia, dotato di ben tre dispositivi di assistenza: Attentofrena, Guidadritto e Restasveglio.

Il primo rileva il rischio di collisione emettendo un allarme acustico e uno visivo sul quadro strumenti. In questo caso il guidatore può pigiare il freno e, così facendo, il dispositivo aumenterà la potenza dell’impianto. Diversamente, se non si prende alcun provvedimento, si attiverà una forte frenata automatica. Il dispositivo Guidadritto, invece, consente di non uscire dalla propria corsia di marcia e si attiva oltre i 60 km/h. Anche Restasveglio funziona oltre questa velocità e rileva comportamenti anomali, diversi dal cambio corsia.

La vera novità di questa nuova Suzuki Swift sta però nella piattaforma di nuova generazione Heartech. Questa piattaforma ha permesso di ottenere una struttura molto rigida, ma al tempo stesso più leggera, grazie a una riduzione del peso del corpo vettura, limitato a 840 kg. Tutto ciò si traduce in consumi ridotti e un netto miglioramento nelle prestazioni di guida.

Tutte queste novità consentono una guida rilassante in città e più divertente, se si è alla ricerca di prestazioni più sportive. La nuova Suzuki Swift sarà disponibile sia con due ruote motrici che a trazione integrale AllGrip, ma soprattutto proporrà anche in quest’ultimo caso il sistema ibrido SHVS, potendo così vantare anche una Suzuki Swift 4×4 ibrida.

L’auto sarà lanciata in Italia con quattro motorizzazioni: benzina 1.2 Dualjet da 90 CV, 1.2 Dualjet Hybrid, 1.0 Boosterjet Hybrid e 1.0 Boosterjet, con trasmissione automatica a 6 velocità per abbassare ancora i consumi.
L’arrivo in concessionaria della Suzuki Swift 1.2 Dualjet è previsto per metà aprile, mentre le versioni 4WD Allgrip e 1.0 Boosterjet arriveranno a settembre. Per quanto riguarda invece il prezzo della Suzuki Swift, il listino partirà da 13.990 euro per la 1.2 Dualjet Easy, 18.890 euro per la 1.0 Boosterjet S fino ad arrivare a 19.190 euro della Hybrid Allgrip. La personalizzazione dell’auto passerà per tre allestimenti: Easy, Cool e Top Hybrid.


Pubblicato il: Ultima modifica: 03/04/2017 17:50:35 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • NUOVA AUDI A1

    NUOVA AUDI A1

    Citycarver per eccellenza

    Formula Motori 09/08/2019 16:51:35

  • NUOVA KIA XCEED

    NUOVA KIA XCEED

    L’alternativa di stile e design ai SUV tradizionali.

    alessia 10/07/2019 18:17:51

  • PORSCHE 911 CARRERA

    PORSCHE 911 CARRERA

    Porsche 911 Carrera Coupé e 911 Carrera Cabriolet: what else?

    Formula Motori 06/08/2019 10:16:05

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!