NUOVA PORSCHE PANAMERA: UN BINOMIO PERFETTO DI COMFORT E LUSSO

Un restyling accattivante per la nuova Porsche!

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 2 voti

La Porsche Panamera è ormai pronta a passare alla seconda generazione con un restyling che vuole fare della berlina di lusso un veicolo sempre più sportivo. Un grande passo avanti rispetto a quattro anni fa, quando Porsche debuttava con un nuovo modello, un’auto che avrebbe dovuto segnare una svolta rispetto al passato e orientare il marchio verso un nuovo tipo di clientela.

 

Se il modello precedente non era riuscito a centrare l’obiettivo, offrendo comfort ma poche emozioni alla guida, ora Porsche ci riprova. E lo fa proponendo un’auto rinnovata nei motori, nel design ma soprattutto sempre più tecnologica.

Innanzitutto per la nuova Porsche Panamera, accanto alle classiche motorizzazioni a benzina e diesel, troveremo anche le ibride. In particolare sarà disponibile un 2.9 litri con una potenza complessiva di 462 cavalli tra motore a benzina e quello elettrico. L’auto dovrebbe raggiungere una velocità massima di 278 chilometri orari, con uno scatto da 0 a 100 effettuato in 4,6 secondi. I consumi, invece, si attestano sui 40 chilometri con un litro ed emissioni di 56 grammi di CO2 per chilometro.

 

A una motorizzazione accattivante si accompagna anche un restyling sul piano estetico. In particolare una delle trasformazioni più evidenti riguarda la coda dell’auto, Panamera usata o nuova che sia, ora molto più simile a quella della 911, mentre le linee si allungano e si fanno più snelle e sportive. Anche il lunotto sembra meno gonfio e rimane il pratico portellone posteriore che, però ora quasi non si nota. Il frontale è più pulito e snello, quasi tagliente come il muso di uno squalo.

Meno rotonda è anche la forma dei fari che sono di serie a LED con l’opzione PDLS Plus, ovvero con 84 LED pronti ad accendersi e a regolare l’intensità dove serve senza abbagliare nessuno.

Entrando nell’abitacolo si percepisce subito la qualità degli interni, in pieno stile Porsche, anche se ciò che fa davvero la differenza è il sistema di infotainment, ad alta tecnologia. I classici cinque strumenti analogici vengono sostituiti dai tre schermi del Porsche Advanced Cockpit che riproducono i cinque orologi. Lo schermo di sinistra e quello di destra sono dedicati alle funzioni di assistenza alla guida, telefono, navigatore, computer di bordo, mentre al centro troviamo contagiri analogico, tachimetro digitale, oltre che una serie di informazioni di guida.

La vera rivoluzione è rappresentata però dal PCM (Porsche Communication Management), sistema di infotainment di ultima generazione che la casa tedesca porta al suo debutto. Uno schermo diagonale di 12,3 pollici dotato di sensori di prossimità che, non appena si avvicina la mano, attivano la barra dei sottomenu. Le funzioni sono tantissime: dalla ricerca della disponibilità di parcheggi al prezzo dei carburanti, ad informazioni su treni, aerei ed eventi in una determinata zona.

In ogni caso, tecnologia a parte, alla guida la Panamera conferma di essere un’auto molto confortevole e dalle alte prestazioni. I sedili sono sportivi ma allo stesso tempo comodi e avvolgenti, lo sterzo preciso e leggero trasmette sicurezza e le sospensioni pneumatiche adattive rendono il veicolo più leggero. A queste si aggiunge il Porsche Active Suspension Management, una regolazione elettronica degli ammortizzatori in funzione delle condizioni del fondo stradale e allo stile di guida.

 

La vera chicca è, però, la Panamera diesel che offre prestazioni eccezionali tanto da poter essere definitiva l’auto a gasolio più veloce del mondo. Monta un V8 4.0 da 310 cv e 850Nm tra 1.000 e 3.250 giri, ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 285km/h: 0-100km/h in 4,5” e lo 0-200 in 17,1”.

La Panamera più potente, invece, è la Turbo, che monta un V8 con 404 kW/549 cavalli (a 5.750 giri al minuto) e una coppia massima di 770 Nm (fra 1.960 e 4.500 giri al minuto). Il motore a otto cilindri consente di raggiungere una velocità massima di 306 km/h e fa schizzare l’auto da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi.


Porsche Panamera prezzi

Naturalmente, per un’auto del genere, è necessario preventivare una certa spesa. Se si parte dai 92.718 euro della Panamera da 330cv, per la Turbo Executive si può arrivare fino ai 172.140 euro. La Panamera 4S Diesel è invece disponibile a 121.388 euro. Un budget decisamente elevato, che può essere aggirato accontentandosi del modello precedente e pensando di acquistare quindi una Panamera usata.

Pubblicato il: Ultima modifica: 01/06/2017 16:01:19 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • NUOVA RENAULT CAPTUR

    NUOVA RENAULT CAPTUR

    Scoprila al Salone di Francoforte.

    Formula Motori 11/09/2019 12:02:45

  • NUOVA KIA XCEED

    NUOVA KIA XCEED

    L’alternativa di stile e design ai SUV tradizionali.

    alessia 10/07/2019 18:17:51

  • OPEL COMBO LIFE

    OPEL COMBO LIFE

    Oggi mette il Turbo con un nuovo motore a benzina.

    Formula Motori 19/08/2019 17:34:36

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!