BMW SERIE 1

Ricomincio da tre.

Voto medio:
Voto 0/5 basato su voti

Sportiva, fresca, sicura, elegante, con un nuovo design e connessa più che mai: si presenta così la nuova la Nuova Serie 1 arrivata alla terza generazione.

I sistemi di assetto all'avanguardia e le tecnologie innovative, oltre all'integrazione di tutti i principali componenti della dinamica di guida e dei sistemi di controllo, garantiscono alla nuova BMW Serie 1 moltissima agilità tanto che, i “bmwisti” (ma non solo loro), l’apprezzeranno sicuramente sia nella nuova configurazione a trazione anteriore sia in quella con trazione integrale intelligente, la BMW xDrive.

I prezzi

La BMW 116d parte da 28,800 euro; la 118d da 32,100; la120d xDrive da 40,700; la 118i da 28,100 euro e la M135i xDrive da 47,000 euro. E’ ovvio che, considerata la lunghissima lista di optional a disposizione, di euro se ne possono spendere molti di più.

Nuove dimensioni

La nuova BMW Serie 1 offre molto più spazio interno rispetto al modello precedente pur mantenendo lo stesso ingombro esterno, grazie all’architettura della trazione anteriore BMW. I passeggeri posteriori sono i principali beneficiari e anche il portabagagli è più ampio. Disponibile solo come modello a cinque porte, la nuova BMW Serie 1, con i suoi 4.319 mm, è 5 mm più corta rispetto al modello precedente. In termini di larghezza (ora 1.799 mm) è cresciuta di 34 mm mentre l'altezza (1.434 mm) è aumentata di 13 mm. L'interasse di 2.670 mm è 20 mm più corto di quello del modello di seconda generazione.

La vettura è cambiata soprattutto nel frontale dove l’originale griglia a doppio rene BMW è ora più grande. Per la prima volta in questa gamma di modelli, i due reni, si fondono nel mezzo.

Gli elementi che definiscono la parte posteriore, invece, sono la sezione inferiore ad ampio raggio e l'effetto rastremato più in alto che dona alla vettura un’impressionante presa su strada. I fari posteriori a due sezioni sottolineano questa impressione e grazie alla loro forma sottile ed essenziale hanno un aspetto molto moderno. I gruppi ottici posteriori a LED, opzionali, offrono una visione completamente nuova del familiare design a "L", grazie a un singolo elemento di illuminazione sottile con una sorprendente apertura laterale.

 C’è anche il tetto panoramico

Il tetto panoramico disponibile per la prima volta sulla BMW Serie 1 fornisce più luce agli interni, dove il maggiore spazio incontra materiali di alta qualità e dettagli innovativi. Questi includono modanature retroilluminate, che fanno il loro debutto in una BMW come optional. Sono disponibili in tre diversi modelli con sei colori commutabili e creano effetti traslucidi. I comandi di controllo, raggruppati per le funzioni di riscaldamento, di climatizzazione e le varie funzioni di guida, garantiscono facilità d'uso. I portaoggetti opzionali, come l'area davanti alla leva del cambio che può essere adibita a base di ricarica wireless per smartphone, offrono ulteriore comfort e comodità.

L'accesso alle funzioni di infotainment del nuovo sistema operativo BMW 7.0 - utilizzando anche i comandi gestuali, se ne viene selezionata l'opzione - avviene attraverso due schermi ognuno dei quali ha una misura diagonale fino a 10,25 pollici, come nel caso della BMW Live Cockpit Professional.  Il nuovo design del quadro strumenti del BMW Live Cockpit Professional riproduce sia nella forma che nella disposizione il nuovo doppio rene BMW. Il Control Display centrale, con funzione touch, è rivolto verso il guidatore in pieno stile BMW ed è posizionato in maniera ottimale nel suo campo visivo. Oltre a ciò, il BMW Head-Up Display a colori da 9.2 pollici – disponibile come optional per la prima volta sulla BMW Serie 1 – permette al conducente di visualizzare le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Un abitacolo davvero elegante e spazioso

L'interno della Nuova BMW Serie 1 è molto più spazioso rispetto al modello precedente, specialmente nel vano posteriore. Salire a bordo è più facile e lo spazio per le ginocchia per i passeggeri posteriori è aumentato di 33 millimetri. Il retro offre 19 millimetri di spazio in più per la testa se viene scelto il tettuccio panoramico scorrevole con apertura verso l'esterno. I passeggeri posteriori godono anche di 13 millimetri in più di spazio per le braccia, mentre il conducente e il passeggero anteriore possono godere di 42 millimetri extra. La capacità del portabagagli, prima di 380 litri, è aumentata di altri 20, e piegando il sedile posteriore aumenta fino a 1.200 litri. Inoltre, la larghezza minima è aumentata di 67 millimetri. Per la prima volta, la BMW Serie 1 offre il funzionamento elettrico del portellone.

Quattro versioni e un modello di punta

Il modello Advantage di base è uno delle tre linee di equipaggiamento, che si differenziano tra loro sia per i dettagli esterni che per quelli interni. Il modello Luxury Line accentua il lato elegante e confortevole dell'auto con applicazioni in alluminio satinato e rivestimenti dei sedili in pelle Dakota. Il modello Sport Line con sfumature nere, cornice della vetratura laterale in BMW Individual High-gloss Shadow Line e sedili sportivi, e il modello sportivo M con accenti in alluminio satinato, grembialatura anteriore con prese d'aria di design specifico e grembialatura posteriore BMW M in nero lucido posizionano la Serie 1 sulla scala dinamica che culmina con la BMW M135i xDrive. Il modello di punta si distingue per alcune caratteristiche, tra cui il doppio rene BMW con design sportivo, i terminali di scarico a taglio obliquo in Cerium Grey e lo spoiler posteriore BMW M in tinta con la carrozzeria.

Il debutto della trazione anteriore

Sulla terza generazione della BMW Serie 1 debutta la trazione anteriore. Un processo di sviluppo quinquennale ha visto l'esperienza accumulata negli ultimi anni con i modelli del BMW Group a trazione anteriore unita a un trasferimento di tecnologia da BMW i al core brand BMW, per creare una BMW con un carattere proprio. Sia con la trazione anteriore sia con la trazione integrale intelligente BMW xDrive, la nuova Serie 1 ha portato la sua agilità a un livello superiore. Le risposte rapide e precise della Nuova BMW Serie 1 sono chiaramente percepibili e servono a migliorare l'esperienza di guida. Un fattore determinante è la tecnologia ARB (actuator-related wheel slip limiter) derivato dalla BMW i3s, che ora debutta in un veicolo con motore a combustione interna e permette di controllare lo slittamento delle ruote in modo molto più sensibile e rapido di prima.

Con la tecnologia ARB standard, il controllo dello slittamento si trova direttamente nella centralina del motore anziché nella centralina DSC (Dynamic Stability Control). Riducendo i passaggi dei segnali, le informazioni vengono trasmesse tre volte più velocemente e il conducente percepisce che lo slittamento delle ruote viene controllato dieci volte più velocemente. Il sistema antislittamento ARB funziona in stretta collaborazione con il sistema DSC per ridurre drasticamente il sottosterzo di potenza normalmente presente nelle vetture a trazione anteriore.

Due modelli con trazione integrale intelligente BMW xDrive

Anche la tecnologia ARB e il BMW Performance Control sono inclusi nella BMW 120d xDrive e BMW M135i xDrive, che dispongono di trazione integrale intelligente di serie. Le specifiche standard per l'M135i xDrive comprendono anche un differenziale meccanico a slittamento limitato Torsen di nuova concezione, che conferisce alla vettura un limite ancora più sportivo creando un effetto di bloccaggio tra le ruote anteriori.

Il differenziale è integrato nella trasmissione Steptronic Sport a otto velocità di serie e presenta anche una modalità Launch Control che mette già la coppia massima di 450 Nm (332 lb-ft) in prima e seconda marcia. La risposta ancora più nitida dello sterzo M Sport della BMW M135i xDrive produce un notevole aumento dell'agilità della vettura e aumenta il piacere di guida in curva. I freni M Sport offrono un'eccellente resistenza allo sbandamento e abbondanti riserve di potenza frenante in qualsiasi momento. I freni M Sport e M Sport sono disponibili anche come optional per gli altri modelli della BMW Serie 1.

Al lancio, tre motori diesel e due varianti benzina

I clienti possono ordinare la loro Nuova BMW Serie 1 con una scelta di motori a tre e quattro cilindri della famiglia BMW EfficientDynamics di ultima generazione.

Sono disponibili tre motori diesel e due unità benzina, che vanno da 116 CV nella BMW 116d a 306 CV nella BMW M135i xDrive. Il nuovo motore che alimenta quest'ultimo modello è la più potente unità a quattro cilindri del BMW Group. La BMW M135i xDrive accelera da 0 a 100 km/h in soli 4,8 secondi (4,7 secondi con il pacchetto M Performance, disponibile da 11/2019) per una velocità massima di 250 km/h. Nonostante queste impressionanti prestazioni, il consumo combinato di carburante è di soli 7,1 - 6,8 litri per 100 km [39,8 - 41,5 mpg imp] e le emissioni di CO2 si attestano a soli 162 - 155 grammi per chilometro. Tutti i motori disponibili per la BMW Serie 1 soddisfano il severo standard sulle emissioni Euro 6d-TEMP, mentre la BMW 116d è già conforme alla normativa Euro 6d. I motori a benzina sono dotati di filtro anti-particolato per benzina e i diesel con filtro antiparticolato, catalizzatore di assorbimento NOx e tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction).

Disponibili tre diverse tecnologie di trasmissione

La BMW 116d, la BMW 118d e la BMW 118i sono equipaggiate di serie con il cambio manuale a sei marce ulteriormente sviluppato, mentre la trasmissione Steptronic a doppia frizione a sette velocità di ultima generazione è offerta in opzione per la BMW 116d e BMW 118i. La trasmissione Steptronic a otto velocità - disponibile come optional per la BMW 118d e standard sulla BMW 120d xDrive - e la trasmissione Steptronic Sport a otto velocità della BMW M135i xDrive vantano ulteriori proprietà di fluidità e acustica. La connettività intelligente consente a entrambe le trasmissioni automatiche di adeguare la navigazione alla strada e alla situazione del traffico.

I sistemi di assistenza derivano dall’alto di gamma BMW

Un gran numero di sistemi innovativi di assistenza alla guida montati nella BMW Serie 1 sono stati ripresi dai modelli più in alto della gamma BMW e debuttano nella categoria premium compatte. A seconda del sistema in questione, le immagini della telecamera e i dati raccolti dal radar e dai sensori a ultrasuoni vengono utilizzati per monitorare l'area circostante del veicolo e avvisare il conducente di pericoli o ridurre al minimo il rischio di incidente mediante frenata e sterzo correttivi. L'equipaggiamento standard in Europa include avvertimenti di collisione e pedoni con funzione di frenata urbana, che avverte anche il conducente della presenza di ciclisti. Di serie è anche il sistema di Lane Departure Warning con avviso di cambiamento corsia, operativo da 70 a 210 km/h. Le opzioni includono il Cruise Control attivo utilizzabile fino a 160 km/h - sulle auto con cambio automatico e funzione Stop & Go - oltre al Driving Assistant, che comprende il sistema di avviso di cambio corsia, avvertimento collisione posteriore e avviso traffico in prossimità di incroci.

Lo smartphone come chiave dell'automobile

La BMW Serie 1 è disponibile con l'opzione di due nuove funzionalità intelligenti che in precedenza erano previste solo in modelli BMW in categorie più alte: la BMW Digital Key e la BMW Intelligent Personal Assistant. Disponibile come optional, la chiave digitale BMW consente agli utenti di bloccare e sbloccare il veicolo da uno smartphone utilizzando la tecnologia NFC (Near Field Communication), rendendo la chiave convenzionale superflua.

Tenendo lo smartphone vicino alla maniglia della porta si apre la macchina, anche se la batteria del telefono è scarica. Il motore può essere avviato non appena il telefono è stato inserito nel porta-smartphone o sulla base di ricarica wireless. Il conducente può condividere la chiave digitale BMW con altre cinque persone o utilizzare la chiave elettronica BMW con la stessa funzionalità. La BMW Digital Key è disponibile per i modelli Samsung Galaxy compatibili con NFC di prima qualità con Android 8.0 e versioni successive.

 

 

Pubblicato il: Ultima modifica: 30/10/2019 12:02:25 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • NUOVA KIA XCEED

    NUOVA KIA XCEED

    La casa coreana cala l’X-Factor.

    Formula Motori 25/09/2019 14:14:34

  • VOLKSWAGEN ID.3

    VOLKSWAGEN ID.3

    La produzione inizierà a novembre nella fabbrica di Zwickau

    Formula Motori 28/10/2019 17:48:19

  • SKODA KAMIQ

    SKODA KAMIQ

    Gamma SUV completata

    Formula Motori 17/10/2019 10:22:05

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!