Tata Motors: il gruppo indiano investe e cresce

Quale scegliere tra i modelli Aria o Vista del gruppo Tata Motors?

Voto medio:
Voto 3,5/5 basato su 2 voti


Difficile spiegare nel dettaglio cosa sia il gruppo Tata. I meno informati alcuni anni fa quando vennero annunciate le acquisizione di alcuni imprtanti marchi occidentali (come Jaguar e Land Rover) credevano, e forse credono ancora, che Tata fosse una piccola realtà industriale emergente. In realtà, il gruppo Tata è uno dei gruppi indistriali orientali con una lunga e celebrata storia in diversi settori dell'industria. Il gruppo è costituito da 93 società che operano in 7 diversi settori di attività con circa 220000 dipendenti.

Oggi Tata è presente sul mercato occidentale con il marchio Tata Motors con dei propri modelli. in particolare in Italia, Tata  offre due diversi modelli: un'utilitaria (Vista) e una grossa suv (Aria). Si tratta di due modelli completamente diversi. La Vista è una piccola auto dalle dimensioni equivalenti ad una citycar con innovativi sistemi di propulsione a benzina, gpl e metano (tutte da 75cv tranne la metano a 55cv), (9000€-12000€).

La Aria, invece è una grossa e mastodontica suv alimentata solo a gasolio. (21.000 €-27.000 €). Insieme ad essi, la Tata vende anche un pick-up (Xenon - progetto ben più vecchio) sul mercato da oltre 6 anni. Si tratta di un veicolo economico alimentato a gasolio e destinato all'uso lavorativo. (14000€-21000€). Ma le novità sembrerebbe non finire qui... in arrivo nuovi modelli in futuro.

Pubblicato il: Ultima modifica: 28/08/2015 12:12:09 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity