Seat Leon: berlina spagnola dal ruggito tedesco

La terza generazione di Seat Leon si rinnova completamente

Voto medio:
Voto 3,5/5 basato su 2 voti


La nuova Seat Leon (3° generazione) è nata l'anno scorso e fin dalla prima volta in cui il mio sguardo ha incontrato l'immagine di questo nuovo veicolo mi è venuto naturale chiedermi se fosse davvero una Seat! La domanda nasce spontanea, perchè in effetti rispetto ai vecchi stilemi classici e agli standard delle Seat precedenti, questa vettura sembra appartenere completamente ad un altro mondo!

E' tutta nuova, dentro e fuori e non è difficile capire che si tratti di un auto costruita sulla base della VW Golf e dell'Audi A3 dalle quali sembra aver acquisito maggiore qualità tanto nella costruzione complessiva quanto nei dettagli. Esteticamente presenta forme spigolose e dinamiche che trasmettono sportività anche per le vetture con allestimenti meno "cattivi".

Su strada dicono che la vettura sia estremamente facile da guidare e che dimostri doti da sportiva pura soprattutto nel caso della versione SC: affermazione di cui fatico a non credere!!! La Seat Leon SC (versione sport coupé), rispetto alla berlina mantiene intatta la meccanica e l'estetica interna ed esterna. Completamente diverse le prestazioni che vengo addirittura migliorate grazie ad un passo più corto (-3,5cm) e un peso ridotto (ca. 30kg). Prezzi a partire da 17.370 € per la berlina e 17.620 € per la SC.

Pubblicato il: Ultima modifica: 01/09/2015 14:42:04 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity