i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

Porsche Macan fallisce il temuto Moose Test

Un difetto di produzione sulla Porsche Macan ne compromette la tenuta

Voto medio:
Voto 4,7/5 basato su 3 voti

Paese che vai, test che trovi. Porsche Macan sa di cosa stiamo parlando. Nel mondo delle quattro ruote sono numerosissime le prove su strada a cui vengono sottoposte le nostre vetture. Sebbene molte ruotino attorno alla resistenza su impatto frontale, laterale o al ribaltamento, i diabolici svedesi hanno progettato un loro personale test chiamato moose test o italianizzato test dell’alce, allo scopo di verificare la stabilità di un’autovettura durante l’esecuzione di brusche sterzate effettuate per evitare ostacoli che potrebbero presentarsi all’improvviso sul tracciato. Inizialmente riconosciuto solamente da una nicchia di esperti locali, questo test acquisì fama mondiale nel 1997 quando si diffuse la notizia che la Mercedes-Benz Classe A non solo aveva fallito il test ma si era addirittura ribaltata, portando così all’adozione pressoché immediata dell’ESP.

Sicuramente indigesto per molte vetture, questo test prevede che la vettura in analisi, sfrecciando a 70 km/h, debba scartare senza rallentare una serie di ostacoli rimanendo nei limiti della carreggiata, delineata da una serie di birilli che dovrebbero rimanere tutti in piedi per superare a pieni voti la prova. Di certo il test in sè non farebbe notizia, a meno che l’ultima bocciata nella prova porti un nome d’eccezione: Porsche Macan. Ebbene sì, il SUV della casa tedesca più famosa al mondo soffre di qualche difetto. Nulla di eclatante ovviamente, la Macan è rimasta ancorata al terreno senza spiccare il volo come la Mercedes, seppure abbia buttato a terra i birilli in tutte le prove eseguite addirittura senza carico, segnalando che in condizioni normali la vettura avrebbe invaso la carreggiata opposta rischiando di provocare un incidente frontale o di finire fuori strada.

La casa di Stoccarda ha prontamente comunicato che il fallimento del test dell’alce è da attribuire all’Active Rollover Protection, il sistema elettronico che riconosce un pericolo di eccessivo sottosterzo e frena automaticamente la ruota esterna, per fare in modo di opporsi alla forza centrifuga. L’elettronica in condizioni normali quindi aiuta la poderosa Porsche Macan ma in questa particolare situazione crea qualche difficoltà nel sottosterzo, andando a schiacciare i birilli del test seppur di pochi centimetri. Chiaramente nulla di sorprendente se si pensa alle dimensioni di una vettura simile ed alla forza che essa sprigiona, grazie al propulsore 3.0 V6 turbo da 258 CV e 580 Nm di coppia in grado di raggiungere ben 230 Km/h e toccare i 100 km/h partendo da ferma in 6,3 secondi. Altre auto simili, come la Jeep Grand Cherokee, avevano fallito la manovra svedese causando risultati ben peggiori. Certo è che la macchia rimane, lasciandoci forse un po’ preoccupati di imbatterci all’improvviso in un alce se mai viaggeremo per le tranquille strade svedesi.

Pubblicato il: Ultima modifica: 19/05/2015 16:27:01 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  • AUDI A6: ARRIVA L'OTTAVA GENERAZIONE

    AUDI A6: ARRIVA L'OTTAVA GENERAZIONE

    Nuove dotazioni e motorizzazioni per la berlina di lusso

    Cristina 18/04/2018 17:08:10

  • LE MIGLIORI AUTO PER DONNA: ECCO LA TOP 10

    LE MIGLIORI AUTO PER DONNA: ECCO LA TOP 10

    Tutti i modelli, dalle più piccole ai suv

    Cristina 12/04/2018 16:41:22

  • Maserati Levante Trofeo V8: potenza allo stato puro MASERATI LEVANTE TROFEO V8: POTENZA ALLO STATO PURO

    Maserati Levante Trofeo V8: potenza allo stato puro MASERATI LEVANTE TROFEO V8: POTENZA ALLO STATO PURO

    Maserati presenta il suo super Suv

    Cristina 19/04/2018 16:15:45

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!