Lamborghini Huracán: un toro scatenato

Aggressiva e dirompente si presenta a Ginevra la nuova Lamborghini Huracán

Voto medio:
Voto 4,5/5 basato su 2 voti

Ci sono auto che fanno notizia, altre che danno spettacolo su strada e altre che decisamente fanno la storia. E’ quest’ultimo sicuramente il caso di Lamborghini Huracán, vettura prodigio riuscita a mandare in pensione la Lamborghini Gallardo, modello che dal 63 in poi ha stracciato qualsiasi record di vendita nel campo delle quattro ruote. Presentata al Salone di Ginevra del 2014 e terzo capitolo della splendida saga delle V10 bolognesi, questa vettura porta un nome legato al mondo delle corride spagnole. Huracán era infatti un toro vissuto alla fine dell’800 che combatté ad Alicante restando imbattuto ed entrando così nella storia dei tori da corrida. Questo evoca al meglio il carattere di questo mostro italiano: aggressivo e capace di attaccare ogni curva senza alcun timore e al massimo delle prestazioni.

Nel look esterno di certo si riconoscono alla perfezione tutti i geni di casa Lamborghini, che infondono alla vettura linee taglienti ed un profilo a cuneo che sembra fendere l’aria anche a propulsore spento, esprimendo al meglio la tecnologia e l'artigianalità made in Italy. A caratterizzare questo modello sono poi il profilo della finestratura laterale, che genera la forma di un esagono e la fanaleria full-led anteriore e posteriore che da uno sguardo premonitore di tutta l’aggressività che questa vettura è capace di esprimere. Il propulsore di questa vettura conferma che questa non è dicerto una citycar adatta per scampagnate con la famiglia. Parliamo infatti dell'ultima versione del 5.2 V10, che raggiunge quota 610 CV a 8.250 giri e che porta il rapporto peso/potenza a 2,33 kg/CV, grazie ovviamente anche al nuovo telaio in struttura ibrida che combina elementi in alluminio e fibra di carbonio.

Secondo casa Lamborghini questo gioiello riesce a raggiungere una velocità massima superiore ai 325 Km/h oltre a richiedere un tempo di 3,2 secondi da 0 a 100 km/h. (a questo proposito interessante il confronto con Ferrari 458). Per la prima volta casa Lamborghini adotta poi su un proprio modello il cambio LDF (Lamborghini Doppia Frizione): un’unita a sette marce di derivazione Audi che trasmette la potenza alle quattro ruote motrici e prevede tre modalità di funzionamento, selezionabili tramite un comando sul volante. Ad accompagnare tutto questo vi sono poi interni da urlo, semplici ma estremamente sportivi ed avveniristici si sposano alla perfezione con la rinnovata strumentazione digitale.

Se indubbiamente pochi sono i fortunati che possono vantare nel proprio garage un’auto simile, fra questi possiamo certamente annoverare la Polizia di Stato italiana, che ha ricevuto in dono proprio una Lamborghini Huracán LP610-4, forse per stare al passo con il parco macchine della polizia di Dubai. Se però tutto ciò non basta per far parlare di sé, casa Lamborghini ha pensato anche ad una edizione speciale del suo ultimo modello, la Super Trofeo, una versione da competizione destinata a competere nel Blancpain Super Trofeo. Insomma, sia su strada, in veste da aggressiva supercar o tutore della legge, la Lamborghini Huracán stupisce ed ammalia e siamo sicuri che passeranno molti anni prima che questo toro smetta di scalpitale nella corrida delle nostre auto da sogno.

Pubblicato il: Ultima modifica: 02/07/2015 15:32:17 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:

Magazine: gli articoli più letti
  •  MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    MIGLIORI AUTO CON CAMBIO AUTOMATICO: DALLE CITY CAR ALLE UTILITARIE

    I migliori modelli e quelli più economici

    Cristina 10/04/2018 09:58:55

  • FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    FIAT RITMO: 40 ANNI FA L'ESORDIO

    Un tuffo nella storia della prima auto moderna targata Fiat

    Cristina 07/03/2018 14:56:48

  • NUOVA FORD FOCUS: ARRIVA LA QUARTA GENERAZIONE

    NUOVA FORD FOCUS: ARRIVA LA QUARTA GENERAZIONE

    Dal design alle motorizzazioni, tutte le novità

    Alessandro 13/06/2018 12:12:18

Valutazione online della tua auto
Gratuita e senza impegno.
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!