Ford B-Max: la piccola monovolume per la città

Le linee della nuova Ford B-Max la fanno sembrare un'utilitaria

Voto medio:
Voto 5/5 basato su 1 voti


A settembre di quest’ anno, casa Ford ha lanciato sul mercato una piccola sorella di C-max: Ford B-Max. Si tratta di una monovolume di dimensioni ridotte e con un design assai moderno caratterizzata da linee tese in perfetta sintonia con i nuovi canoni Ford. Guardandola dall’esterno è difficile definirla una monovolume; è più facile associarla ad un’utilitaria.

Ma l’inganno viene subito risolto una volta seduti al suo interno. Gli ampi e comodi sedili e le dimensioni generose della console danno un’idea di spaziosità ed è qui che il concetto di monovolume si materializza. L’accesso ai sedili posteriori è facilitato dalle porte scorrevoli e state tranquilli in Inverno. Sapete quella brina fastidiosa sul parabrezza che vi fa perdere tanto tempo prezioso la mattina?

Grazie al trattamento Quick Clear Windscreen, che permette di eliminare la brina in meno di un minuto, finalmente potrete sorseggiare in tranquillità il caffè prima di iniziare il lavoro. Parlando di motorizzazioni, la nuova Ford B-Max è disponibile con il motore 1.4 a benzina da 90 CV e 1.6 TDCi turbo diesel da 95 CV. I prezzi partono da 16250 per la versione a benzina.

Consulta la pagina auto usate per trovare la tua futura auto su carAffinity!

Pubblicato il: Ultima modifica: 25/09/2015 15:48:19 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity