i INFORMATIVA

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

X

ALFA ROMEO BRERA

ALFA ROMEO BRERA: ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI

Voto medio:
Voto 4,5/5 basato su 4 voti
  • ALFA ROMEO BRERA

Nel 1989 la casa del biscione presentò un auto dalla linea filante, sportiva, prodotta in soli 1036 esemplari: l’Alfa Romeo S.Z. Il colore rosso non nascondeva il carattere “piccante” di quest’ auto che ora è nei garage di qualche appassionato. Bè. Dopo 16 anni, L’alfa Romeo prese alcuni particolari di quell’auto, li aggiornò nello stile del nuovo millennio e, grazie alle magiche mani di Giugiaro, nacque la Alfa Romeo Brera. I 3 fanali accoppiati anteriori sono una soluzione stilistica già vista sull’alfa romeo 159 con la quale condivide il pianale ”premium”che, nella Brera, è stato accorciato cosi da ridurre il passo. Le due auto condividono anche i propulsori, un 2.2 JTS benzina( 185 cv), il 3.2 a sei cilindri da 260 cv e il 2.4 JTDm da 210, tutti con cambio è a 6 marce. Stilisticamente l’auto sembra quasi una due posti invece è possibile portare la famiglia fuori città, ovviamente dipende tutto dall’altezza dei passeggeri e dal loro spirito di adattamento dato che i  sedili posteriori che  un po’ “sacrificati”. A partire dal  2009 sono stati introdotti due nuovi propulsori, l’inedito 1750 TB da 200 cv e il 2.0 JTD da 170 cv. Vi state chiedendo il prezzo? si parte da 29951 euro per la versione 1750 TB.

Guida all'acquisto

Siete interessati all’usato? è possibile trovare 2.2 benzina a partire dai 10000 euro e 2.4 JTD particolarmente chilometrati (ovviamente dei primi anni di produzioni).  Particolarmente interessante è il 3.2 JTS che si può trovare a partire dai 12500-13000 euro: ovviamente vanno considerati anche gli alti cosi di bollo e assicurazione)!.

Impressioni di guida

Salendo sulla brera salta subito all’occhio la completa somiglianza con la sorella 159. Gli interni sono praticamente identici per quanto riguarda il cruscotto. Un po’ deludente il rivestimento della consolle centrale in  “similalluminio”. Ma veniamo alla parte più interessante, spero proprio che la frase “l’abito non fa il monaco” sia sbagliata. Per vedere ciò, molliamo la frizione e dirigiamoci verso le prime curve.

L’auto è decisa nell’inserimento in curva e, se si è amanti della guida “tranquilla”, le sospensioni attutiranno tutte le buche delle strade italiane(ovviamente non le voragini). Per chi è amante delle corse alfa romeo offre un kit che permette di irrigidire l’assetto, garantendo una guida nettamente più sportiva. Grazie all’impianto frenante servoassistito con due circuiti indipendenti incrociati, ai dischi auto ventilanti anteriori, la frenata è potente, decisa e garantisce un elevato livello di sicurezza ( sui modelli con il 3.2 JTS l’impianto è maggiorato per le maggiori prestazioni). La sicurezza non finisce qui. Per gli smanettoni senza una particolare esperienza, l’elettronica, grazie al controllo di trazione ASR e l’MSR che evita il bloccaggio in scalata,  saranno perdonati per i loro errori (ovviamente nei limiti della fisica). Interessante la trazione integrale della 3.2 JTS Q4 che limita i fenomeni di sottosterzo, che  in trazioni anteriori con elevate potenze vengono accentuati.

Veniamo al cuore della brera. Per chi cerca emozioni, il 3.2 JTS è il motore consigliato. 260 cavalli e un sound irresistibile. Anche il 1750 TB non se la cava male, soprattutto in velocità di punta ( 235 KM/h). Più tranquillo il 2.2 JTS benzina che tra l’altro è più costoso e assetato rispetto al 1750. Per quanto riguarda il panorama diesel, il 2.4 JTDm a 5 cilindri concede prestazioni di tutto rispetto ed è meno amato dai benzinai per i suoi consumi più pacati. Per coloro che sono interessati più all’estetica che alla sostanza, il 2.0 JTD è la scelta ideale.

Pubblicato il: Ultima modifica: 01/08/2013 15:10:01 logo caraffinity.it Magazine: carAffinity
Tocca le stelle e vota l'articolo:
Magazine: gli articoli più letti
  • JEEP WRANGLER: UN'ESPERIENZA OFF-ROAD SENZA LIMITI

    JEEP WRANGLER: UN'ESPERIENZA OFF-ROAD SENZA LIMITI

    In anteprima le indiscrezioni sulle novità della nuova Jeep

    Luca 23/05/2017 12:42:12

  • Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Audi A3 vs BMW Serie 1 vs Mercedes Classe A vs Volkswagen Golf

    Il confronto tra quattro classiche vetture protagoniste sulle nostre strade

    Fabrizio 21/07/2015 09:56:55

  • AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    AUTO DIESEL VS AUTO BENZINA

    I 7 punti chiave per capire quale delle due alimentazioni è perfetta per te

    Ex Blogger Car Affinity 21/10/2016 10:36:22

Registrati anche tu
su carAffinity, la prima
community automotive
Mantieniti aggiornato sul Mondo Auto.
Trova e vendi in pochi click!
Cosa pensano di noi?
  • “Davvero gran bel sito, facile e veloce!” Luca da Padova
  • “Ho venduto la mia auto su carAffinity, servizio davvero soddisfacente.” Matteo da Roma
  • “Ho provato a mettere in vendita la mia auto e in pochi giorni sono stato subito contattato.” Giacomo da Bari

Scarica
la nuova App:

Le migliori offerte della Community in anteprima!